Torta di Zucca Salata alla Ligure

Print Friendly, PDF & Email

Voglio farvi conoscere la ricetta della torta di zucca salata della mia regione.

Torta di zucca salata alla ligure, un secondo vegetariano e povero, ma molto goloso e leggero. Porterà il sole sulla vostra tavola, per la felicità di tutti.

Torta di zucca ligure PA.G
La ricetta originale richiede la prescinseua la cagliata fresca leggermente acidula, difficilmente reperibile fuori dalla Liguria. Che potrete sostituirla con stracchino, io preferisco usare una buona ricotta. Per la buona riuscita di questa torta, si raccomanda di cuocere la zucca in forno o in tegame senza coperchio, perché la sua polpa deve risultare abbastanza asciutta.
Ingredienti

Per la pasta
400 g di farina Manitoba
1 cucchiaio di olio di oliva
un pizzico di sale
acqua q.b
Nota: Potete usare due sfoglie già pronte, che troverete in tutti i supermercati.

Per il ripieno
800 gr di polpa di zucca a tocchetti
250/300 g. di ricotta
2 uova fresche
2 manciate di polenta
Maggiorana tritata (fresca)
2 spicchi di aglio
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
noce moscata
sale e pepe

Preparazione Torta di Zucca Salata alla Ligure

Disponete la farina a fontana e nel vuoto mettete il sale e l’olio. Aggiungete man mano dell’acqua tiepida in modo da ottenere un impasto morbido che lavorerete bene fino ad ottenere un panetto liscio.
Se usate l’impastatrice, ovviamente fate prima, mescolate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo ed elastico.
In entrambi i casi coprite la pasta ottenuta con della pellicola da cucina e fatela riposare per almeno un’ora.
Sfoglia G
Cuocete la zucca con i spicchi d’aglio schiacciati, nella leccarda del forno o in un largo tegame.
cucinate la zucca G
La cottura dovrà essere lenta, non usate coperchi, e eliminate spesso l’acqua di vegetazione, o se preferite lasciate evaporare, deve risultare abbastanza ascitta.

 Zucca g1

Lasciate rafreddare il composto. Trasferitela in un mixer, unite la ricotta, le uova, la polenta, la maggiorana trittata finemente, il parmigiano, la noce moscata, il sale ed il pepe.
zucca g2
Azionate e fatelo andare per qualche minuto a velocità media fino a quando gli ingredienti non saranno ben amalgamati. Teneteli da parte.
ripieno G
Suddividete l’impasto che precedentemente avete preparato, in 2 panetti uguali. Con l’aiuto di un matterello dopo aver steso un sottile velo di farina sulla spianatoia, tirate le due sfoglie molto sottili.
Ungete con dell’olio uno stampo dai bordi bassi del diametro di 26-28 cm, e adagiatevi la prima sfoglia i cui bordi devono fuoriuscire leggermente.

Farcitura G
Farcite con il composto di zucca che livellerete bene con l’aiuto di una spatola e chiuderete con la seconda sfoglia Ripiegate i lembi della sfoglia che escono dall’orlo della tortiera, schiacciandoli in modo che risultino bene sigillati.
zucca g 3
Ungete ancora con l’olio la superficie della torta e infornatela a 180 °per 45 minuti.
È ottima mangiata tiepida e anche fredda.
Torta di zucca ligure PA.G

Precedente Torta di Carote con Mandorle Successivo Semifreddo Senza Cottura all’Arancia