Torta sfogliata ai carciofi

Torta sfogliata ai carciofi.

Nel variegato mondo delle torte salate questa Torta sfogliata ai carciofi ricorda per tecnica di preparazione la pasqualina ligure, qui ho molto semplificato altrimenti a fare 33 sfoglie l’impresa sarebbe diventa difficile quindi mi sono limitato a 10. Alla fine il risultato è stato più che soddisfacente. Le dosi che vi do bastano per una tortiera con cerniera del diametro di 16 cm e se ne ricavano quattro piccole porzioni da servire come antipasto ma se pensate d’usarla come piatto forte raddoppiate.

torta sfogliata ai carciofi

Ingredienti  per una tortiera di 16 cm: sei carciofi, 4 cucchiai di ricotta, un pugno di parmigiano grattugiato, 1 pugno di porcini secchi, 2 uova, 1\2 cipolla, 1 spicchio d’aglio, 1 ciuffo di prezzemolo tritato, 1 rametto di maggiorana, 1\2 limone, olio d’oliva qb, sale e pepe nero.

Ingredienti per le sfoglie: 500 g di farina 00, 2 cucchiai d’olio d’oliva, una presa di sale, acqua qb.

 

Pulite i carciofi eliminando tutte le foglie esterne più coriacee, poi tagliate la sommità dei carciofi per togliere eventuali parti spinose. Divideteli in quattro spicchi grattando via col coltello la barba interna e immergeteli in acqua e limone a evitare che inscuriscano.

torta sfogliata ai carciofi

Riempite una tazza d’acqua tiepida e metteteci a bagno i funghi per un’ora in modo che possano ammorbidirsi.

torta sfogliata ai carciofi

Trascorso il tempo necessario preparate un fondo con i 4 cucchiai d’olio d’oliva, la cipolla e l’aglio affettati finemente e dopo che la cipolla risulta appassita aggiungete i funghi ammollati ed il prezzemolo tritato. Continuate la cottura per una decina di minuti a fiamma bassa in modo che si assorba tutta l’acqua emessa dai funghi.

torta sfogliata ai carciofi

Unite i carciofi con la maggiorana e fateli stufare con l’aggiunta di poca acqua, quando i carciofi sono morbidi salate e pepate.

torta sfogliata ai carciofiMescolate la ricotta al parmigiano, aggiustate di sale e tenete da parte.

torta sfogliata ai carciofi

Versate nella ciotola dell’impastatrice la farina, il sale e l’olio fate girare il gancio a velocità due aggiungendo acqua sufficiente a ottenere un impasto liscio, morbido e che si stacca bene dalle pareti della ciotola. Ci vorranno 15-20 minuti poi adagiatelo in una terrina e lasciatelo riposare trenta minuti.

torta sfogliata ai carciofi

Ricavatene dieci panetti.

torta sfogliata ai carciofi

Tirate dieci sfoglie che devono esser sottili come un foglio di carta e cominciate a rivestire la tortiera ben unta d’olio. Usatene cinque per la base facendo attenzione che debordino dall’orlo della teglia e tra una sfoglia e l’altra pennellate d’olio.

torta sfogliata ai carciofi

Farcite partendo dai carciofi stendete poi uno strato di ricotta in cui ricaverete due incavi col dorso di un cucchiaio. In queste due depressioni rompeteci dentro le uova che insaporirete con un pizzico di pepe nero.

torta sfogliata ai carciofi

Eliminate quasi tutto l’orlo che deborda conservandone 3 cm e richiudete la torta sfogliata ai carciofi con le restanti 5 sfoglie sempre pennellando d’olio tra l’una e l’altra. Intrappolate aria tra la terza e la quarta sfoglia e tra la quarta e la quinta. Sigillate creando un bel cornicione.

torta sfogliata ai carciofi

Cuocete in forno caldo a 180 gradi per 50-60 minuti facendo attenzione che l’involucro non si colori troppo poi sfornate.

torta sfogliata ai carciofi

Lasciate intiepidire e servite.

torta salata ai carciofi

Io ho bevuto uno chardonnay siciliano di Franchetti prodotti nelle tenute di Passo Pisciaro.

torta salata ai carciofi

 

 

Precedente Crema ai porcini Successivo Passata di lenticchie con salsiccia

Un commento su “Torta sfogliata ai carciofi

Lascia un commento


*