Torta cocco e ciliegie

Cocco e ciliege m’è sembrato un buon abbinamento così ho preparato questa torta che ha riscosso un buon successo per cui ve la propongo qui nel blog. L’impasto ricalca quello della quattro quarti con qualche piccola modifica. La torta quattro quarti seguendo i dosaggi normali riesce abbastanza consistente tanto che è spesso usata come base per i dolci decorati con pasta di zucchero o similari. Qui ho cercato di renderla un po’ più leggera sostituendo un terzo circa del peso totale della farina con maizena mentre il sapore dell’impasto si ottiene con farina di cocco. Tirando le somme come polveri per creare l’impasto ci sono voluti: 100 g di 00, 70 g di maizena, 80 g di farina di cocco più la classica bustina di lievito vanigliato per dolci e una presina di sale che ci sta sempre bene. Burro e uova stesso peso delle polveri quindi 250 g di zucchero semolato abbastanza fine tipo Zefiro e 250 g di burro ammorbidito a temperatura ambiente. Per arrivare al peso esatto ho consumato 4 uova e ho dovuto aggiungere un gocciolino d’acqua. Tra burro e cocco il sapore diventa abbastanza grasso e le ciliegie mi son sembrate il frutto di stagione adatto per contrastare questa tendenza per la vena acida della loro polpa. Per assicurarmi poi che a fine cottura una sufficiente umidità di questa torta cocco e ciliegie ho aggiunto 200 g di marmellata di ciliegie e alla fine l’insieme è risultato molto gradevole sia per sapore sia per consistenza. Infornate a 180° occorrono una cinquantina di minuti per arrivare al giusto punto di cottura comunque fate la prova dello stecchino e caso mai lasciatela in forno qualche minuto in più. Sfornate e fatela riposare da rovesciata in modo che non crolli troppo al centro, poi date una spolverata di zucchero a velo che completerà questa torta cocco e ciliegie.

 

[recipe]

 

La torta cocco e ciliegie risulta soffice e pastosa io ci vedo bene un vino frizzante come un Brachetto d’Acqui.

Precedente Torta salata besciamella e spinaci Successivo Spaghetti cu anciova e muddica atturrata

4 commenti su “Torta cocco e ciliegie

  1. Ciao, ho fatto due volte questo dolce, la seconda con marmellata di arance visto che avevo finito quella alla ciliegia e devo farti i complimenti perché è stato un successone entrambe le volte. Ho un solo problema: la marmellata scende sul fondo e non so come fare per farla restare al suo posto. Ho sempre seguito le dosi esatte da te indicate. Hai idea del perché?

    • dentistaaifornelli il said:

      Non ci sono trucchi purtroppo è inevitabile ma non è un gran danno io la presento capovolta. Per evitare che tutto si appiccichi al fondo della tortiera usa un cerchio di carta forno tagliato a misura.

Lascia un commento


*