Tartelle con crema pasticcera

Le tartelle con crema pasticcera sono un classico quindi la ricetta che vi descrivo non ha nulla di particolare. Meritano comunque di essere inserite nel blog perché sono molto golose, possono essere servite come dolcino per il te con le amiche e non sfigurano come chiusura a un pasto. Devo dire che le tartelle guarnite con frutta fresca o come in questo caso con pesche sciroppate io le mangio anche a colazione ed è un modo veramente piacevole per iniziare la giornata. L’esecuzione è semplice, basta saper preparare due ricette base della pasticceria ovvero una buona crema pasticcera e la pasta frolla, poi per la scelta della frutta da aggiungere si può dare libero sfogo alla fantasia e ai gusti personali. Le ricette per preparare la frolla sono tante, io per queste tartelle ho scelto quella che prevede il procedimento della sabbiatura di farina e burro in modo da ottenere un impasto fine cottura più friabile che croccante. In aggiunta unisco anche poco lievito chimico che gonfia appena la tartella in cottura aumentandone la friabilità. Questo tipo di frolla normalmente è più utilizzato nella produzione di biscotti ma io dopo svariate prove e chiaramente mio gusto trovo che abbia un’ottima resa anche in questo tipo di preparazione. Detto ciò scegliete per la preparazione delle tartelle la ricetta di frolla cui siete più affezionati il risultato, sarà comunque goloso. Discorso simile va fatto per la crema pasticcera perché al di la del metodo di cottura potrete aromatizzarla variando sapori e profumi per adeguarli al tipo di frutta utilizzata. Nel caso specifico avendo guarnito la tartella con pesche sciroppate ho deciso di aggiungere alla crema in cottura la buccia di una clementina perché trovo assai gradevole l’accostamento tra pesche e agrumi.

 

[recipe]

 

Accompagnate le tartelle con crema pasticcera d un buon Moscato d’Asti io non avendone sotto mano una bottiglia adeguata ho ripiegato su un Prosecco Superiore Dry – Cartizze D.O.C. – V.S.Q.P.R.D. – Cantine Merotto.

 

Tartelle con crema pasticcera

 

 

 

 

Precedente Focaccia con patate pancetta e cipolle Successivo Pasta e ceci con alici e rosmarino

4 commenti su “Tartelle con crema pasticcera

Lascia un commento


*