Rigatoni broccoli e pancetta affumicata

Rigatoni broccoli e pancetta affumicata sono un primo piatto cui ricorro quando il tempo è poco ma la fame….tanta. In questo caso mi serve un bel primo saziante, saporito e veloce da fare in modo che massimo in un’oretta si possa andare a tavola senza patemi d’animo e senza rinunciare al gusto. I broccoli sono un ortaggio di stagione che con l’arrivo dell’autunno si trova facilmente sui banchi dei fruttivendoli, non hanno un prezzo elevato e nel mese di novembre hanno ormai raggiunto delle buone caratteristiche di sapore. Personalmente se li trovo, preferisco gli sparaceddi, un ibrido con infiorescenze piccole dal sapore dolce e deciso ma per preparare questi rigatoni con broccoli e pancetta affumicata vanno comunque bene anche altre varietà. L’importante è che siano freschi con foglie turgide di un verde intenso e con infiorescenze serate e le più compatte possibili. Se usate gli “sparaceddi”, acquistate 4-5 ricacci a commensale se invece trovati broccoli con grosse infiorescenze compratene un bel mazzo e vi basterà per quattro porzioni. La pancetta a me piace affumicata però se non gradite questo sapore, anche la dolce va bene e il fondo in cui la soffriggerete fatelo con del buon olio d’oliva e aglio rosso italiano che profuma e non puzza come certi agliacci cinesi che riescono solo a rovinarvi il piatto e lo stomaco. I rigatoni con broccoli e pancetta affumicata io li faccio piccanti quindi aggiungo nel soffritto un peperoncino rosso secco che trovo ci stia benissimo. Per completare il piatto occorre una bella spolverata di pecorino o di parmigiano reggiano e questo primo dal tenore casalingo non ha bisogno d’altri ingredienti, non è alta cucina ma vi assicuro che vi alzerete da tavola sazi, soddisfatti e senza essere troppo appesantiti.

 

[recipe]

 

I rigatoni broccoli e pancetta affumicata sono un piatto dal sapore deciso e nella versione che vi propongo qui anche piccanti, presentano una certa untuosità perché con l’olio di condimento si deve un po’ abbondare scegliete un rosso di non eccessiva struttura morbido e giustamente tannico in modo che non faccia a pugni col peperoncino. Potete provare con un Primitivo di Manduria o come ho fatto io stappate un Nerello Petra Lava delle cantine Antichi Vinai.

Rigatoni broccoli e pancetta affumicata

Precedente Tagliatelle, salsiccia ai porcini e fontina Successivo Pollo in casseruola profumato all'alloro

Un commento su “Rigatoni broccoli e pancetta affumicata

Lascia un commento


*