Penne gratinate ai cinque formaggi

Queste paste gratinate in bianco con svariati tipi di formaggio le preparo quando ho voglia di pasta al forno, ma mi manca la volontà di star lì a mescolare la besciamella. In questo caso do un’occhiata in frigo e vedo cosa m’è rimasto di formaggi non consumati. Di solito trovo qualcosa e allora mi attrezzo per rendere la pasta cremosa acquistando una confezione di Philadelphia e salvo capra e cavoli. La besciamella non la cuocio ma la pasta me la preparo lo stesso e devo dire con un buon risultato. A disposizione avevo pepato fresco, emmental che era diventato un po’ tosto e saporito e della fontina valdostana. Questi tre li ho tritati con il pimer, poi ho sciolto il Philadelphia nelle penne appena scolate per ottenere la cremosità. Alla fine ho dato una bella spolverata di parmigiano sulla superficie e ho aggiunto qualche fiocchetto di burro  per creare una golosa gratinatura. Possiamo tranquillamente definire queste penne gratinate un piatto di riciclo, peccato non avere a disposizione un fondalino di cotto o qualche fettina di speck il risultato sarebbe sicuramente stato migliore, ma devo dir che anche così sono state mangiate con piacere. Importante è che nell’insieme ci siano formaggi dolci e formaggi più saporiti in modo che alla fine il piatto riesca ben bilanciato. Il mix utilizzato in questa teglietta ben gratinata s’è rivelato gustoso, senza picchi di dolcezza che l’avrebbero fatta diventare stucchevole dopo i primi bocconi, ma nemmeno senza eccessi di sapidità che avrebbero stonato in senso opposto rendendola meno gradevole al palato. La preparazione è semplicissima e non richiede più di una mezzora, ma non dovete aver fretta di sfornare aspettate che le penne siano ben gratinate perché la crosticina che si forma in superfice è la parte più golosa della preparazione. Io per dare una spintarella al sapore ho dato anche una bella grattata di pepe nero di mulinello naturalmente si va a gusti personali ma io trovo che il pepe c’azzecca alla grande. Le penne gratinate ai cinque formaggi sono un piatto casalingo e senza tante pretese ma che può salvare una cena quando si è a corto d’idee insomma una soluzione d’emergenza da tenere a mente.

 

[recipe]

 

Le penne gratinate ai cinque formaggi sono molto aromatiche, creano una bella succulenza indotta, sono grassocce e untuose e hanno un sapore abbastanza marcato, per accompagnarle sceglierei un buon Merlot che per struttura e freschezza credo sia una buona scelta.

Precedente Bicchieri di mousse al cioccolato Successivo Filetto di vitello con porcini e parmigiano

Lascia un commento


*