Penne con salsiccia e scaglie di pecorino

Le penne con salsiccia e scaglie di pecorino è uno di quei primi piatti di disarmante semplicità ma altamente appaganti. L’arrivo delle giornate autunnali col diminuire delle temperature ambientali ci dà la possibilità di gustare appieno ricette di questo tipo . Il piatto è molto saporito ma pesantuccio e grasso… insomma di quelli che gradisco alla grande. La cottura è semplicissima, gli ingredienti sono pochi ma se vogliamo un risultato ottimale devono essere di qualità. La passata meglio se casalinga almeno sappiamo da dove arrivano i pomodori perché meglio non fidarsi dell’imbottigliato già pronto. Troppe paste concentrate di provenienza cinese e spesso mal conservate girano nel mercato. Per le penne cercate una buona marca che so la Rummo o la Gentile. Reggono la cottura, sono gustose e costano solo qualche centesimo in più a porzione… risparmiare sulla pasta è proprio inutile.

Stesso discorso vale per la salsiccia che deve essere preparata con carne di maiale di buona qualità. Io adopero salsiccia sottile di suino nero dei Nebrodi condita con solo sale e pepe nero. Quando posso mi piace molto usare quella toscana all’aglio ma trovarla qui è un raro colpo di fortuna. Il pecorino romano deve essere d’intenso sapore e non solo salato come purtroppo spesso accade. Cercate una forma non troppo stagionata in modo da affettarne con facilità scaglie sottili. Spargetene una bella dose sulla pasta ancora calda in modo che si sciolgano un po’ arricchendone il sapore. Non occorre altro e potrete gustare un bel piatto di gustose penne con salsiccia e scaglie di pecorino. Al massimo potete aggiungere un peperoncino rosso secco per dare un po’ di sprint in più alla ricetta.

Le penne con salsiccia e scaglie di pecorino si preparano velocemente, in tutto basta un mezzora per sedere a tavola e …la scarpetta è assicurata.

Alle penne con salsiccia e scaglie di pecorino abbinate un rosso di medio corpo come il Rosso Antonello di casa Hauner.

 

penne con salsiccia e scaglie di pecorino

Ingredienti: 350 g penne rigate, 300 g salsiccia sale e pepe, 1\2 cipolla dorata, 1 cucchiaino estratto pomodoro, 1 peperoncino rosso essiccato, 250 g passata fresca di pomodoro, 3 cucchiai olio extravergine.

Porzioni: 4                                    Tempo totale:  30 minuti

Sciogliete l’estratto di pomodoro in una tazzina d’acqua tiepida.

IMG_3070 penne con salsiccia e scaglie di pecorino

Sgranate la polpa della salsiccia.

IMG_3072 Penne con salsiccia e scaglie di pecorino

Soffriggete la cipolla col peperoncino sbriciolato.

IMG_3080 Penne con salsiccia e scaglie di pecorino

Quando il soffritto profuma unite la polpa di salsiccia e fate colorire.

IMG_3084 Penne con salsiccia e scaglie di pecorino

Versate l’estratto sciolto in acqua e amalgamatelo al fondo di cipolla.

IMG_3087 Penne con salsiccia e scaglie di pecorino

Aggiungete la passata e fate cuocere per a fiamma bassa.

IMG_3088 Penne con salsiccia e scaglie di pecorino

Fate stringere e aggiustate di sale.

IMG_3092 Penne con salsiccia e scaglie di pecorino

Saltate le penne scolate al dente nel sugo, porzionate e finite con le scaglie di pecorino, servite ben caldo.

IMG_3095 Penne con salsiccia e scaglie di pecorino

IMG_3106 Penne con salsiccia e scaglie di pecorino               

 

 

Precedente Il Danubio spezzato ripieno di salsiccia Successivo Risotto ai funghi porcini freschi e salsiccia

Lascia un commento


*