Penne al forno con broccoletti e provola

Le penne al forno con broccoletti e provola sono un gustosissimo primo di pasta gratinata che ci impegna un po’ in termini di tempo e di cotture da eseguire. Il risultato che si ottiene però ripaga ampiamente questo piccolo sforzo ai fornelli sempre che vi piaccia il sapore dolce ma deciso dei broccoletti. L’odore che questa brassicacea rilascia in cottura non è in effetti tra i più piacevoli, ma per una volta passateci sopra, aprite le finestre per arieggiare la cucina e poi gustatevi in santa pace questo primo di penne al forno dal tenore nettamente rustico e casalingo. Per ottenere un buon piatto, creando un primo gustoso e dalla consistenza gradevole al morso si devono rispettare due condizioni, scegliere ingredienti di buona qualità e rispettare i giusti tempi di cottura della pasta. Iniziamo dai broccoli che in linea di massima essendo di stagione vanno bene tutti, accertatevi solo che siano freschi con foglie turgide e con infiorescenze ben compatte. Io ho una preferenza in merito a questo ingrediente, infatti, se posso, non acquisto i broccoli con unica infiorescenza di grosse dimensioni ma i broccoletti siciliani che si presentano in piccoli mazzetti delle dimensioni di una ventina di centimetri. Usando questa varietà dal gusto intenso ma dolce le foglie assai tenere possono essere usate quasi totalmente, le infiorescenze vanno usate intere o al massimo tagliate in due parti con risparmio di tempo e riduzione dello scarto. Poi c’è il capitolo formaggi, utilizzate una buona provola semi stagionata tagliata a lamelle da inserire tra gli strati delle penne al forno, mentre per lo spolvero cercate un parmigiano con 24 mesi di stagionatura e se avete la possibilità acquistate il Vacche Rosse che ha indiscutibilmente una marcia in più. La pancetta potete sceglierla sia dolce sia affumicata, io preferisco la seconda opzione, ma sono gusti nettamente personali quindi regolatevi a vostro piacimento per arrivare a una porzione di penne al forno che vi siano gradite. Due parole vanno spese sulla lessatura della pasta. In questa ricetta ho utilizzato penne rigate della Garofalo che riportano in confezione 15 minuti di cottura. Tenendo conto del passaggio in forno fermatevi prima, 10-11 minuti di bollitura saranno sufficienti a evitare che le penne al forno dopo la gratinatura risultino scotte.

 

[recipe]

 

Con queste Penne al forno con broccoletti e provola ho scelto un bianco di buona struttura e acidità con una nota finale appena amarognola che potesse contrapporsi alla forte sapidità totale del piatto, alla presenza della pancetta, all’impatto gustativo della provola e alla tendenza dolce della pasta. Ho aperto quindi una bottiglia di San Sisto 2008 – Verdicchio dei Castelli di Jesi D.O.C.G. – Classico Riserva – Fazi Battaglia con un buon risultato.

Penne al forno con broccoletti e provola

 

 

Precedente Fritole di Carnevale Successivo Crostata alla crema di cacao e rum

3 commenti su “Penne al forno con broccoletti e provola

Lascia un commento


*