Cestini con asparagi speck e mascarpone

I cestini con asparagi speck e mascarpone segnano la ripresa dopo le festività natalizie della ricerca di nuovi sapori per preparare piccoli sfizi per i buffet salati. Carnevale del resto è alle porte e qualche festicciola in maschera che coinvolge grandi e bambini si finirà per doverla affrontare. In questi casi approntare in anticipo un tavolo ricco di tanti bocconcini golosi e facili da consumare è di grande aiuto. Agire in questo modo ci libera dall’incombenza di seguire gli ospiti che sono liberi di servirsi da soli al momento più opportuno. Naturalmente dovete prevedere sia un sufficiente numero di pezzi sia una bella varietà di sapori e nel blog ne ho pubblicati già molti ma qualche idea nuova non guasta mai. I cestini con asparagi speck e mascarpone si prestano molto bene a questo scopo perché sono veloci da confezionare e si cuociono in una ventina di minuti partendo col forno già portato alla temperatura di 180° senza l’utilizzo della ventilazione. Naturalmente per rimanere in tempi ristretti rivolgetevi a confezioni di pasta sfoglia pronta che non è certamente uguale a quella autoprodotta, ma ormai ce ne sono di buon sapore e capaci di sfogliare in maniera più che accettabile. Visto che era una prova, di questi cestini con asparagi speck e mascarpone ne ho preparati solo quattro tanto per fare un primo assaggio, che devo dire s’è rivelato molto piacevole. In questa piccola descrizione vi do le dosi per questa quantità quindi sappiatevi regolare in relazione a quanti ne volete preparare. Se volete riprodurre solo quattro pezzi vi occorrono una confezione di pasta sfoglia, io hi usato un rettangolo da 20 x 40 cm, cinque asparagi, quattro fettine di speck che non sia troppo salato e un cucchiaio colmo di mascarpone. Come contenitori per la cottura ho utilizzato degli stampini di alluminio usa e getta che sono molto comodi perché se il contenuto si attacca alla parete dello stampo questo può essere tagliato facilitando la sformatura senza bisogno di imburrarli e infarinarli.

 

[recipe]

 

Per accompagnare i cestini con asparagi speck e mascarpone stappate un Traminer aromatico ma dotato di una buon vena acida oppure scegliete uno spumante io avevo sotto mano un   Gold Brut – Cava DO – CASTELLBLANCH – Sant Sadurnì D’Anola  che s’è ben adattato.

Cestini con asparagi speck e mascarpone

 

 

 

Precedente Boscaiola con pioppini e salsiccia Successivo Le Crepes ai pioppini speck e besciamella

2 commenti su “Cestini con asparagi speck e mascarpone

Lascia un commento


*