Bocconi di pan brioche

I bocconi di pan brioche completano assieme a quelli al latte e all’olio la triade dei panini per il buffet delle festicciole fatte in casa per le più svariate occasioni. Di norma imbottiti con farciture dolci o salate sono un finger food gradito a tutti e ad ogni età. Questo è molto comodo quando gli ospiti sono numerosi e ci sono sia bambini sia adulti perché riusciamo ad accontentare tutti senza dover troppo diversificare i “pezzi” da disporre sul tavolo del buffet. Per molti l’utilizzo principale dei bocconi di pan brioche è questo, io però spesso li preparo in numero più ridotto per mangiarli a colazione dopo averli farciti con una buona marmellata e vi assicuro che così si può fare una colazione o uno spuntino veramente golosi. Non me ne vogliano gli utilizzatori della pasta madre ma io preferisco di gran lunga il lievito di birra fresco di più duttile utilizzo, perché capace di fornire risultati più omogeni e in tempi che di norma non subiscono grandi variazioni soprattutto se si sa giocare un po’ con le temperature in fase di lievitazione. Per quel che riguarda le difficoltà digestive degli impasti con lievito di birra tutto nasce dall’abuso quantitativo che ne viene fatto, riducendone al minimo i grammi e aumentando sia tempi di riposo sia di raddoppio i lievitati che ne derivano non creano problemi di gonfiore addominale o di difficile digestione ed il sapore del lievito di birra che a molti è sgradito scompare completamente. Dal punto di vista organolettico che vi devo dire a me il gusto dei lievitati con pasta madre spesso non piace per la vena acida che molte volte appare soprattutto se la pasta è giovane o non si sono fatti bagnetti prima d’usarla, però quest’osservazione prendetela con le molle perché attiene alla sfera dei gusti personali. La ricetta di questi bocconi di pan brioche è tutto sommato semplice l’unico aspetto “negativo” è il tempo abbastanza lungo necessario alla sua esecuzione. Per ottenere un risultato finale ben morbido si deve preparare prima un preimpasto, poi si esegue l’impasto principale e infine si staccano i pezzi e si preparano i bocconi e ad ogni passaggio corrisponde una lievitazione fino al raddoppio di volume quindi un po’ d’ore passano… però ne vale la pena.

Ingredienti per il preimpasto :

  1. 170 g farina manitoba
  2. 8 g lievito di birra
  3. 150 g latte intero

Ingredienti impasto :

  1. 250 g farina manitoba
  2. 200 g farina 0
  3. 1 uovo intero + 1 tuorlo
  4. 20 g zucchero semolato
  5. 10 g sale fino
  6. 50 ml olio aracachidi
  7. 50 g burro non salato
  8. 100 ml acqua (circa)

Per pennellare :

1. 1 tuorlo + 3 cucchiai latte.

Versate tutti gli ingredienti del preimpasto in una ciotola e amalgamateli.

bocconi di pan brioche

bocconi di pan brioche

Coprite con pellicola trasparente per alimenti e lasciate raddoppiare di volume, occorrerà circa un’ora.

bocconi di pan brioche

Setacciate le farine nella ciotola dell’impastatrice e unite il preimpasto.

bocconi di pan brioche

Unite tutti i restanti ingredienti, aggiungendo per ultimo il burro tagliato a cubetti e fate assorbire bene.

bocconi di pan brioche

Versate poco per volta l’acqua e continuate ad impastare col gancio fino ad incordatura. La ciotola alla fine deve essere perfettamente pulita.

bocconi di pan brioche

bocconi di pan brioche

Fate lievitare fino al raddoppio e vi occorreranno almeno altre 2 ore.

bocconi di pan brioche

Date forma di filoncino all’impasto lievitato.

bocconi di pan brioche

Staccate pezzi da 70-80 g, pirlateli e disponeteli ben distanziati sulla placca rivestita di carta forno.

bocconi di pan brioche

Fateli lievitare coperti con un canovaccio per un’ora, poi pennellateli col tuorlo misto a latte.

bocconi di pan brioche

Infornate a 180° senza ventilazione per 30-35 minuti, controllando che non bruniscano troppo.

bocconi di pan brioche

Io li ho utilizzati a colazione con burro e marmellata di albicocche.

bocconi di pan brioche

 

Se i bocconi di pan brioche vengono usati per una colazione dolce bastano in accompagnamento un buon espresso o un cappuccino, se sono presentati al tavolo del buffet salato dipende un po’ dalle farciture ma senza sfasciarsi troppo la testa una lager fredda vi risolverà il problema.

bocconi di pan brioche

 

Precedente Cestini chiusi con marmellata e pistacchi Successivo Bicchieri con meringa fragole e panna

2 commenti su “Bocconi di pan brioche

Lascia un commento


*