I ricciarelli sono dolci tipici senesi, hanno un delizioso gusto di mandorle e un consistenza molto morbida. I ricciarelli sono i dolci tipici delle feste natalizie, ma a Siena si trovano tutto l’anno, ogni pasticceria ha la propria ricetta.

ricciarelli

 

 

Non esistono solo bianchi, c’è anche una versione al cioccolato, molto golosa, io la preferisco perchè è un pochino meno dolce rispetto ai ricciarelli bianchi.

Il procedimento è il solito, c’è l’aggiunta del cacao amaro, oppure i dopo la cottura i ricciarelli vengono immersi nel cioccolato fuso e lasciati pi ad asciugare prima di essere….gustati.

Ingredienti per circa 20-22 pezzi

200 gr. di mandorle pelate

220 gr. di zucchero semolato

un cucchiaio di cacao amaro

2 albumi

qualche mandorla amara

la buccia grattata di mezzo arancio non trattato

mezzo cucchiaino scarso di lievito per dolci

zucchero a velo

Iniziamo mettendo nel mixer o nel bimby e mandorle, lo zucchero semolato e le mandorle amare, dare il via al tritatutto facendolo funzionare ad intermittenze per evitare che le mandole rilascino olio. Ridurre le mandorle a farina, versarle in un contenitore capace, aggiungere il lievito, il cacao, la buccia grattata e l’albume poco alla volta.

 

ricciarelli

Impastare bene fino ad ottenere un composto compatto ed omogeneo,se fosse troppo secco aggiungere qualche goccia di acqua.

Rovesciarlo sopra un piano spolverizzato di zucchero a velo, lavorarlo qualche istante, poi staccarne un pezzo e rotolarlo sotto alle mani ricavando così un cordone dello spessore di 2 cm circa. Appiattirlo un pò con le mani e tagliare in sbieco delle losanghe non più grandi di 3 centimetri. Durante la cottura infatti aumenteranno di volume.

Nel frattempo avrete acceso il forno alla temperatura di 150°,  spolverate i ricciarelli con lo zucchero a velo, appoggiarli sopra una teglia ricoperta da carta da forno. Mettere a cuocere per 10-12 minuti o più, i dolcetti saranno pronti quando si formano piccole crepe sulla superficie. Cuocendo gonfieranno, forse vi sembreranno ancora crudi ma raffreddandosi si induriranno sulla superficie rimanendo morbidi all’interno.

ricciareli

 

Lasciare raffreddare e conservare in un contenitore a chiusura ermetica.

Buonissimi………..da leccarsi le dita

 

 

 
4 Comments

4 Comments on Ricciarelli al cioccolato ricetta senese

  1. FRANCESCA MELE
    1 dicembre 2016 at 17:22 (4 mesi ago)

    buonissimi !!!

    Rispondi
    • daleccarsiledita
      1 dicembre 2016 at 19:10 (4 mesi ago)

      grazie Francesca

      Rispondi
  2. ANTONELLA SOZZI
    29 dicembre 2016 at 9:22 (3 mesi ago)

    buonissimi, ma dove trovi le mandorle amare?

    Rispondi
    • daleccarsiledita
      29 dicembre 2016 at 14:34 (3 mesi ago)

      Ciao Antonella, grazie per aver letto la mia ricetta, si trovano con difficoltà le mandorle amare, io a Siena le compro in un negozio specializzato…una drogheria dove acquisto anche gli aromi per panforte e cavallucci.
      Buon anno!

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *