Il frullato alla frutta è una tra  le mia colazione preferita, i miei figli (adesso sono cresciuti) hanno incominciato ad amare la frutta proprio così, per merenda preparavo loro spesso un bel frullato di frutta, nascondendo al loro interno tanta frutta colorata e sana, creando così una bevanda vellutata e cremosa

frullato alla frutta

Frullato alla frutta

Ottima idea per l’estate, ma non solo, adatto nei momenti in cui non si ha appetito per dare una sferzata di energia, tante vitamine e sali minerali, per i convalescenti e per i bambini che non amano la frutta a pezzi. Può fare la sia bella figura se presentato invece  che nel classico bicchiere

Ingredienti

Melone

banana matura

succo di limone

yogurt greco bianco

miele

L’esecuzione è semplicissima, non necessita certo di spiegazioni,

  • sbucciare la frutta, io ho scelto melone e banana ben mature
  • si taglia a pezzetti
  • versare nel boccale del bimby o in un normale frullatore
  • iniziare a bassa velocità per poi aumentare gradatamente
  • quando la frutta sarà diventata una purea aggiungere lo yogurt greco bianco
  • continuare a velocità media fino a creare una crema omogenea ma abbastanza consistente
  • se si gradisce un gusto più dolce si può aggiungere un pò di miele

Se si gradisce una presentazione d’effetto si può presentare il frullato all’interno di un frutto scavato anzichè nel bicchiere.

  • tagliare la calotta del melone e con un coltello ben affilato creare un bordo dentellato
  • svuotare il melone dai semi e tagliare la polpa a dadini piccolini
  • metterle nel  bimby o il frullatore il melone, lo yogurt, il miele
  • aggiungere il succo del limone
  • mescolare delicatamente
  • versare il frullato nel melone svuotato
  • decorare a piacere
  • in estate  è consigliabile servire freddo

Sarà gradito da tutti, grandi e piccini!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi nella mia  pagina Facebook  così non perderai nessuna delle mie prossime novità

526 Visite totali, 7 visite odierne

 
0 comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *