Torta di asparagi e prosciutto crudo

Oggi, prepariamo una nuvola di gusto… Torta di asparagi e prosciutto crudo, veloce e gustosa
ottima anche fredda, ma vi do un consiglio, per non renderla “salata” optare per il prosciutto cotto.. la mia era un pochino salata….buonissima lo stesso ma….penso che il prosciutto cotto, l’avrebbe migliorata tantissimo..provatela e fatemi sapere…
Torta di asparagi e prosciutto crudo

Torta di asparagi e prosciutto crudo

INGREDIENTI

  • 3 uova
  • 6 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • Mezzo bicchiere di olio di semi
  • 1 mazzo di asparagi
  • Fettine di prosciutto crudo.. Il numero in base agli asparagi
  • Olio extra vergine di oliva
  • Mezzo bicchiere di latte
  • 1 punta di bicarbonato
  • Pangrattato

    PROCEDIMENTO

    La prima cosa da fare, per preparare questa deliziosa torta di asparagi e prosciutto crudo è..
    pulire gli asparagi e tenere le punte a parte…
    Lessare i gambi per una decina di minuti, magari tagliati a rondelle per velocizzare i tempi
    e frullarli con un filo d’olio e un pizzico di sale…. Lasciate raffreddare
    Separare i tuorli dagli albumi
    Montare a neve gli albumi con un pizzico di sale
    Lavorare i tuorli con il formaggio e aggiungere a filo l olio..
    Sciogliere il bicarbonato nel latte e versarlo continuando a lavorare con le fruste… Unite la crema ottenuta dai gambi degli asparagi… Unire i bianchi a neve…
    Avvolgere le punte nelle fettine di prosciutto..
    Ungete uno stampo da 18 cm, massimo 20, altrimenti vi viene proprio bassa bassa con queste dosi… Cospargete di pangrattato, versate il composto e distribuite gli asparagi avvolti… (sequenza foto in basso alla ricetta)
    Tutti intorno allo stampo..
    Cospargere di pan grattato… Un filo d’olio e infornate a 200 gradi per 15 mn…
    Abbassate a 180 gradi e cuocere per altri 20 minuti… Controllate cmq in base al vostro forno
    Sfornate, lasciate intiepidire e servite…
    Ottima anche fredda… unico neo, un pochino salata, ma, come vi dicevo, se utilizzerete del prosciutto cotto, migliorerete sicuramente il sapore…
    Io la rifaro’ sicuramente…e tu? la provi? se si, fammi sapere, mi renderebbe felice..

    Grazie per aver letto la ricetta, alla prossima

Precedente Carciofi ripieni, ricetta della mia mamma Successivo Tomini in pasta sfoglia con speck

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.