Stelle di polenta con mousse di baccalà

Questa è davvero una ricettina sfiziosa…preparata per la vigilia di Natale, mi è stata richiesta per un altro pranzo.. quindi, niente scuse… prepariamo questa bontà anche per il cenone di capodanno o per tutti i pranzi che volete, farete un figurone.
Stelle di polenta, con mousse di baccala’
Semplici e veloci, vediamo gli ingredienti e …buona preparazione 😉

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 300 g Polenta
  • 400 g Baccalà dissalato
  • 1 spicchio Aglio
  • 200 ml Latte
  • q.b. Farina
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Prezzemolo (tritato)

Preparazione

  1. Pronti per preparare queste stelle di polenta e mousse di baccalà?
    bene, allora, per prima cosa, dobbiamo dissalare il baccalà, quindi, mettetelo a bagno in acqua fredda almeno 3 giorni prima di doverlo utilizzare, avendo cura di cambiare l’acqua, almeno 3 volte al giorno.
    Una volta pronto e dissalato, tagliamolo a quadrotti, non troppo grossi e cerchiamo di eliminare tutte le spine.
    impaniamolo nella farina.
    In un tegame, mettiamo l’olio e lo spicchio d’aglio, appena comincia a sfrigolare adagiamo i quadrotti di baccalà, facciamo colorare leggermente, unite il latte, coprite e lasciate cuocere almeno 15-20 minuti, alla fine, eliminiamo l’aglio.
    Prepariamo la polenta, l’ideale sarebbe, prepararla il giorno prima.
    Versiamo a pioggia la farina nell’acqua bollente salata, mescolate per evitare i grumi, se utilizzate la polenta instantanea in pochi minuti sarà pronta, altrimenti, la cottura sarà circa di 40 minuti.
    Spegnete il fuoco, versatela nella leccarda del forno,  ricoperta di carta forno, livellatela e fatela raffreddare.
    Con un taglia biscotti, formate le vostre stelle, ovviamente, per Natale ho scelto la stella, ma potete utilizzare la forma che desiderate.
    Prepariamo la mousse e poi…finiremo di preparare le stelle 😉
    Dopo aver cotto il baccalà, trasferite tutto in un contenitore a sponde alte e frullate con il minipimer, aggiungete il prezzemolo tritato, frullate un paio di secondi…se fosse troppo denso, aggiungete un cucchiaio di olio extravergine e uno di latte, frullate, trasferite in una sacca a poche e mettete a riposare in frigo.
    Ora pensiamo alle stelle…potete scegliere due metodi o friggerle e farle diventare belle croccanti o farle in forno, saranno cmq croccanti ma, in modo diverso.
    Cmq… se scegliete il forno, spennellate le stelle con olio e mettete in forno alla massima potenza per 15 minuti, fino a dorarle.
    Se scegliete di friggerle, passate le stelle nella farina di mais (quella usata per fare la polenta) e friggete in olio ben caldo.
    Scolatele su carta assorbente e sistematele nel piatto di portata.
    Ora, tagliate la punta della sacca a poche e farcite le vostre stelle…
    Servite il vostro antipasto

Note

Potete realizzare varie forme, una delle tante, anche delle barchette che modellerete con le dita e dove adagerete la mousse.
Provate a servire con polenta calda e mousse fredda… buonissima.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Insalata russa home made Successivo Tronchetto di Natale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.