Salsa Tzatziki, mettiamo la Grecia in tavola

Premetto, mai stata in Grecia, mai mangiata prima, ma…
di questa Salsa Tzatziki, mettiamo la Grecia in tavola
ne sentivo sempre parlare, leggendo singolarmente gli ingredienti, mi gustavano tutti,
certo, un po’ strana l’accoppiata cetriolo-yogurt, ma, io sono per l’assaggiare tutto,
poi, la cosa puo’ piacere o meno e questa salsa devo dire, ha fatto centro con me 😉
Me ne parlavano, ottima su crostini, ottima con carne, pesce, ma vi diro’….
io adoro condirci le insalatone, con tonno, ragazzi favolosa e veloce da fare,
solo piccoli accorgimenti ma il resto, velocissimo…..
Se volete vederla passo passo e con un simpatico protagonista, vi consiglio di cliccare questo link
Salsa Tzatziki, mettiamo la Grecia in tavola
Salsa Tzatziki, mettiamo la Grecia in tavola

 

Ora vediamo la ricetta

INGREDIENTI

  • 500 gr di yogurt greco bianco
  • 1 cetriolo grande
  • 2 spicchi d’aglio
  • scorza di un limone piu’ il succo
  • 12-15 foglioline di menta
  • 10 foglie di basilico
  • olio evo
  • sale
  • pepe

PROCEDIMENTO

Per iniziare a preparare questa salsa, tipica della Grecia, peliamo il cetriolo, dicono che bisognerebbe togliere tutta la buccia, io, come Mauro 😉 ne ho lasciata un po’, grattugiate con una grattugia a maglie larghe e mettiamo il cetriolo in un colino con un pizzico di sale, cosi’ facendo, elimineremo l’acqua.
Pulite l’aglio, eliminando l’anima e tritatelo finemente, andate anche a schiacciarlo con la punta del coltello, per farlo diventare una purea.
Tritate menta e basilico insieme all’aglio, questo farà si che, le nostre erbe non si ossidino.
Ora versate lo yogurt in un colino e fate perdere un po’ del latte, se non fosse proprio denso denso…. ora trasferite il tutto in una terrina e “componiamo” la nostra salsa.
Uniamo allo yogurt, il cetriolo che come vedrete avrà ridotto di molto il suo volume, avendo eliminato l’acqua, aggiungiamo le erbe con l’aglio, il limone, succo e buccia, sale, pepe e un filo d’olio, mescolate bene.
Mettete in frigo una ventina di minuti e poi, sarà pronta per essere utilizzata…. a vostro gusto e piacere, potete aggiungere piu’ o meno sale, pepe o cetriolo, le dosi scritte sono personali e personalizzabili..
Grazie a Mauro Vasta per la ricetta, ha fatto centro….MI PIACE TANTISSIMO, specie nelle insalate… 😉
Precedente Pesto di zucchine crude e basilico Successivo Cupola di pan carrè, gusti misti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.