Risotto alla rapa rossa

Risotto alla rapa rossa,
Oggi un tocco di colore in tavola, questo risotto dal gusto delicato dato dalla
rapa rossa e reso intrigante al tocco di zenzero..
Cremoso, delicato e saporito, ottimo per tutta la famiglia.
Vi svelo un segreto.
Ne era rimasto un po’ e l’ho mangiato la sera, freddo…qualcosa di eccezionale..

Risotto alla rapa rossa

INGREDIENTI

  • 1 porro
  • 2 rape rosse
  • olio evo
  • 100 gr di riso
  • brodo vegetale con 1 carota, 1 cipolla 1 sedano
  • 1 cucchiaino di zenzero grattugiato
  • 1 noce di burro
  • parmigiano grattugiato

PROCEDIMENTO

Preparare questo delizioso Risotto alla rapa rossa,
Inanzitutto dobbiamo fare un brodo vegetale con 1 o 2 carote, 1 cipolla e sedano.
In una padella un filo d’olio e porro, facciamo appassire qualche mn, cubettiamo le rape
mettiamone 1 in padella insieme al porro, uniamo il riso, dopo qualche mn cominciamo ad aggiungere il brodo,
in una ciotola mettiamo le verdure con le quali abbiamo fatto il brodo e frulliamole insieme all’altra rapa, se necessario aggiungete un cucchiaio di brodo.
Quando il riso sarà al dente, uniamo la crema ottenuta frullando le verdure, aggiungiamo lo zenzero grattugiato, mescoliamo…
Spegniamo il fuoco e mantechiamo con burro e parmigiano.
Lo zenzero è facoltativo, ma avendo la rapa e la crema ottenuta con carote e cipolla,sarebbe stato troppo dolce, lo zenzero o cmq una spezia “piccantina” di vostro gusto, andrà a spezzare e ci starà benissimo…provatelo!!!

Se vi è piaciuta questa ricetta, condividetela, commentante, mi aiuterete a crescere..
Se volete, potete seguirmi su Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest e Google+
cliccate sui tasti social a lato pagina o in alto alla ricetta per seguirmi.

CHI SONO:
Marzia, mamma, moglie, casalinga per forza..gestisco questo blog, iniziato per gioco e poi diventata passione… Le mie ricette, sono semplici, fatte per la mia famiglia o amici, genuine, con ingredienti, a volte ricercati e spesso, ricette riciclo, perchè come mi è sempre stato insegnato, NON SI BUTTA NULLA…e sono le ricette che piu’ amo Spero siano di vostro gradimento.

Precedente Girelle di pasta sfoglia al salmone Successivo Tortino, porri, patate e pancetta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.