Pappardelle alla crema di cardoncelli

Da quando per motivi lavorativi di mio marito vivo in Puglia, ho spesso trovato i cardoncelli, io abituata  ai pioppini, dalle mie parti in Emilia, si trovano davvero in grandi quantità, ho cominciato ad apprezzarli e qualche mese fa, mi è stata regalata una balla, che annaffiandola produce una bella quantità di funghi cardoncelli, di gradevole sapore, si presta a primi, antipasti, insomma, molto variabile, ottimo al forno con prezzemolo e aglio, ottimo nei risotti, e ottimo con pappardelle fresche come nel piatto di oggi.. Pappardelle alla crema di cardoncelli..
Pappardelle alla crema di cardoncelli
Pappardelle alla crema di cardoncelli

 

INGREDIENTI

300 gr di funghi cardoncelli (compresi i gambi)

1 noce di burro
latte q.b
3 cucchiai di formaggio spalmabile (io philadelphia)
parmigiano grattugiato q.b
olio evo
sale
prezzemolo tritato
1 spicchio d’aglio
vino bianco per sfumare
1 cucchiaio di pomodoro concentrato

PROCEDIMENTO

Prepariamo queste deliziose Pappardelle alla crema di cardoncelli..
In una padella mettete un filo d’olio e l’aglio leggermente schiacciato e lasciate imbiondire lentamente, dopo aver lavato e tagliato i funghi, separate la cappella dal gambo e dividete a rondelle i gambi, aggiungeteli in padella, aumentate un po’ la fiamma e fate rosolare qualche mn, sfumate con il vino bianco, aggiungete il pomodoro concentrato e mescolate bene…quando di saranno belli ammorbiditi, unite anche le cappelle e lasciate cuocere qualche mn.
Intanto avrete fatto le pappardelle..lessatele in acqua bollente salata…
Togliete l’aglio dalla padella e qualche pezzetto di cappello di funghi per impattare, trasferite il resto nel boccale del mixer, aggiungete il parmigiano e frullate, unite a filo il latte, per ammorbidire… infine, unite il formaggio spalmabile e frullate, creando una crema..
Scolate le pappardelle al dente e versatele nella padella e mantecate con la noce di burro e parmigiano…una spolverizzata di prezzemolo tritato e  i funghi tenuti da parte

Grazie a tutti per l’affetto che dimostrate seguendomi.
Potete seguirmi anche sui social
Facebook
Twitter
Instagram
Google+
Pinterest

cliccate sui tasti sopra alla ricetta per diventare miei fan <3

Precedente Rollè di Salmone in pancetta Successivo Mozzarella in carrozza con impanatura ai semi di sesamo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.