Grissini alla curcuma

Oggi mi sono imbattuta in una discussione, Olio di palma SI, olio di palma NO…
Beh, io dai vari articoli che ho letto, dico NO….ma molti sostengono che i danni per produrre l’olio di girasole o altri tipi di olio, danneggino il pianeta anche in modo peggiore, mah…..chissà chi saprà darci giuste informazioni, io nel frattempo, continuo a farmi in casa le cose che piu’ ci gustano…. 😉
Oggi, grissini alla curcuma… buoni e croccanti, un profumo indescrivibile……….

grissini-alla-curcuma

INGREDIENTI

  • 400 gr di farina manitoba
  • 100 gr di farina rimacinata
  • 300 ml di acqua
  • 1/2 cubetto di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino 1/2 di sale
  • 50 ml di olio evo
  • 2 cucchiaini di curcuma

PROCEDIMENTO

Sciogliete il lievito in metà acqua tiepida, con il miele, nella restante acqua, sciogliete il sale e unite l’olio.
In una terrina capiente, mettete le farine e aggiungete l’acqua con il lievito, impastare, poco dopo, unite l’acqua con il sale e l’olio.
Impastate bene fino ad ottenere un panetto bello liscio ed elastico.
Sistematelo su un vassoio con carta forno e cercate di dargli una forma rettangolare, spennellate con l’olio e spolverizzatelo di semola, mettete a lievitare per 2 ore.
Trascorso il tempo, scaldate il forno a 200°
Tagliate i grissini dalla parte piu’ corta e allungateli con le mani e arrotolateli su loro stessi, posizionateli sulla leccarda rivestita da carta forno… potete aggiungere qualche seme di papavero o di sesamo o lasciarli naturali come ho fatto io.
Infornate per 20 mn, fino a doratura.

NB: potete aggiungere all’impasto del rosmarino, dell’aglio,  potete insaporire i grissini a vostro gusto e fantasia….

Precedente Spaghetti cacio e pepe Successivo Panino sorpresa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.