Gnocchi di broccoli lessati

Gnocchi di broccoli lessati

Oggi realizzeremo una delle mie ricette preferite, le ricette riciclo, come sempre, quando avanza qualcosa
mi piace realizzare qualcosa che possa, per prima cosa, piacere e poi, recuperare…
Adoro i broccoli e ne lesso sempre in quantità per poterli gustare freddi, con olio e limone.
Oggi ho deciso di cambiare ed eccoci a gustare un primo piatto divino..
Pochi e semplici ingredienti per un buonissimo piatto di Gnocchi
Gnocchi di broccoli lessati

INGREDIENTI

  • 200 gr di broccoli lessati
  • 1 uovo
  • 150 grammi di farina mista, di semola e 00
    la quantità non è precisa, dipende da quanta ne attireranno i broccoli)
  • 1 cucchiaio di parmigiano reggiano
  • 200 gr di doppione
  • 800 grammi di salsa di pomodoro
  • trito di carota cipolla e sedano
  • sale
  • olio extra vergine di oliva

PROCEDIMENTO

Per realizzare gli gnocchi di broccoli lessati, come dice, giustamente il titolo, lessate i broccoli e
lasciateli raffreddare…preparate la farina con l’uovo, unite i broccoli, il parmigiano e impastate.
rendete l’impasto abbastanza morbido.
Trasferitelo in frigorifero per 30 mn.
Gnocchi di broccoli lessati
Intanto prepariamo il sugo, mettete in un tegame il trito di carota, cipolla e sedano con un filo d’olio e
3 cucchiai di acqua bollente, chi segue le mie ricette, sa che questo procedimento, lo eseguo per non
soffriggere.. fate appassire il trito e unite la carne, io il doppione, lo uso spesso per il brodo, ma
per il sugo, vi consiglio di dargli una sbollentata, essendo molto grasso.
Mettetelo nel tegame e fatelo rosolare qualche minuto, unite la passata di pomodoro e lasciate cuocere a fuoco lento per almeno 45 minuti.
Riprendete l’impasto degli gnocchi di broccoli lessati, e andate a realizzare i piccoli tocchetti che saranno
il vostro piatto prelibato…
Mettete a bollire abbondante acqua salata, lessate gli gnocchi, fino a quando saliranno in superficie, lasciateli
un paio di minuti in piu’.
Scolateli e conditeli con il sugo, buonissimo, una spolverizzata di parmgiano e.. Buon appetito.

Se vi è piaciuta questa ricetta, condividetela, lasciatemi un commento, una critica, un consiglio,
mi aiuterete a crescere e a migliorare
ciao, alla prossima ricetta

Precedente Golden milk, latte oro alla curcuma Successivo Fegato alla Veneziana senza burro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.