Frico (ricetta presa da una Friulana Doc)

Pochi giorni fa, ho avuto l’onore di pranzare a casa della Signora di Alice Tv, Franca Rizzi, ci ha preparato il FRICO, sempre sentito nominare, sempre visto sul web, ma, mai mangiato, mi è piaciuto tantissimo e ..alla fine ci ha omaggiato di Montasio dop, ho voluto subito provare a farlo, troppo buono davvero, mi diceva che, il FRICO viene fatto con la purea di patate, ma io ho provato con le patate grattugiate (come ha fatto anche lei…) e mi è piaciuto davvero tanto.
E ora, vediamo gli ingredienti…

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    45 minuti
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Patate (andrebbero a purea, ma io le ho messe grattugiate) 700 g
  • Montasio (3 stagionature) 350 g
  • Cipolle 1
  • Olio extravergine d’oliva 3 cucchiai
  • Sale 1 pizzico
  • Pepe 1 pizzico

Preparazione

  1. Preparare il FRICO è semplice, bisogna solo usare un’accortezza, cuocere gli ingredienti separatamente e poi unirli, ma ora vi spiego..
    Per prima cosa, in una padella bella larga e con un’altezza di almeno 5 cm, versare il filo d’olio, mettete la cipolla tagliata finemente e lasciatela ammorbidire a fuoco dolce, non fatela colorare, cercate di farle mantenere il colore chiaro.
    Nel frattempo, sbucciate le patate e grattugiatele con una grattugia a fori larghi.
    Mettete a scolare.
    Quando la cipolla sarà morbida, unire le patate, avendo cura di mescolare spesso, coprite e cuocete per almeno 10, 15 minuti, mescolando spesso.
    Intanto, grattugiate il montasio, sempre con una grattugia a fori larghi o a cubettini.
    Quando anche le patate saranno morbide è il momento di unire il Montasio…
    mescolate in maniera uniforme, in modo che il formaggio prenda tutti gli ingredienti, vedrete che andrà a compattarsi tutto insieme.
    Ora lasciate cucinare almeno per 10, 15 minuti a lato, in modo che si formi una bella crosticina dorata.

    il Frico è buonissimo servito con una bella polenta arrostita o con del buonissimo prosciutto San Daniele

Note

Per chi non ama la cipolla, potete preparare la versione solo patate e Montasio, stesso procedimento

Precedente Penne con crema di zucchine e patate con cotto croccante

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.