Fagotto di sfoglia ripieno

Idea riciclo…
Fagotto di sfoglia ripieno con verdure e prosciutto…
verdure, formaggi, carne, quando ne rimangono pochi pezzetti, spesso nessuno li consuma e molto spesso VEDO buttare via il cibo, cosa che non ho mai sopportato, ma a casa d’altri, non posso permettermi di dire la mia 😉 ma a casa mia, non si butta nulla e nascono, come dico sempre, queste leccornie……e poi, saro’ ripetitiva ma, dico sempre, basta avere una sfoglia in frigo e puoi conquistare i palati del mondo ahahah….
Questa è davvero semplice ed è stata apprezzata e FINITA…. e quando il piatto è vuoto…sono soddisfazioni immense 🙂
Vi ricordo che le mie verdurine, sono tutte Bio, qui potrete trovare il sito dove le acquisto, pratico servizio a domicilio 🙂

fagotto-ripieno con verdure e prosciutto

 

INGREDIENTI

  • 1 rotolo di pasta sfoglia 
  • bietola
  • sottilette
  • prosciutto crudo
  • latte qb
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • 1 cucchiaino di olio evo

PROCEDIMENTO

Prepariamo insieme questo fagotto di pasta sfoglia ripieno con verdure e prosciutto,
Partiamo dal fatto che gli ingredienti li avevo tutti in frigo
e la bietola era già lessata, ma, se volete partire dall’inizio…
lavate e pulite la bietola e dividete le foglie dai gambi…
Lessate in acqua salata i gambi, fino ad ammorbidirli…
Trasferiteli in un mixer con un cucchiaino d’olio e 2 cucchiai di parmigiano,
frullate ed ottenete una purea (la mia è rossa, per via dei gambi di bietola rossa)
Stendete la sfoglia con la carta forno in un uno stampo non molto grande,
in modo che con la stessa sfoglia, possiate riuchiudere a pacchetto.
fate gli strati, con fette di prosciutto e sottilette, le foglie della bietola tra uno strato e l’altro e chiudete,
formando un pacchetto, spennellate con il latte
infornate a 180° per 30 mn, fino a doratura…
Servite con la purea di gambi….

NB: questi erano i miei “avanzi” 😉
ma voi potete sbizzarrirvi, cambiando il ripieno, cambiando verdura, formaggi ecc….
buon appetito e buona cucina con fantasia 😉

Precedente Spuma alle fragole "dolci evasioni" Successivo Pane ai broccoli e peperoncino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.