Carciofi ripieni, ricetta della mia mamma

Oggi, Carciofi ripieni, ricetta della mia mamma, li adoro, ci sono tanti modi per farcire i carciofi, ma cosi, li fa la mia mamma e io li adoro…li faccio e…mi sento a casa.
Sono preparati con il pane ammollato nel latte e condito con tante cose semplici che rendono il ripieno favoloso.. cotti in pentola con un brodetto delicato, rendono i carciofi morbidi e profumatissimi…
Questa è la ricetta della mia mamma, da sempre…ma ognuno ha la propria e mi piacerebbe scoprirle…se volete, lasciatemi un commento con la vostra versione….
Ora…iniziamo a prepararli…
Carciofi ripieni, ricetta della mia mamma

INGREDIENTI

  • 4 carciofi (mammole nel mio caso)
  • 200 gr pane raffermo
  • 2 uova
  • q.b prezzemolo
  • 6 cucchiai parmigiano grattugiato
  • q.b sale
  • q.b pepe
  • olio extra vergine di oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • latte per ammollare il pane

PROCEDIMENTO

Prima di tutto, per preparare questi carciofi ripieni, ricetta di mia mamma,  mettete il latte in una ciotola capiente con il pane raffermo, le dosi che vi ho dato, sono cmq approssimative, dovrete valutare voi la grandezza dei vostri carciofi e quanto li amate ripieni..
Pulite i carciofi, tenendo i gambi… togliete le foglie esterne e conservatele..
In una pentola, mettete l’olio, l’aglio, i gambi dei carciofi puliti e le bucce scartate, prezzemolo e fate una sorta di brodo, aggiustate di sale.
Togliete il pane dal latte, strizzatelo e conditelo con sale, pepe, un filo d’olio, prezzemolo, parmigiano e le uova, impastate, farcite i carciofi, allargandoli con le dita e facendo penetrare per bene il composto.. adagiateli nel brodetto e coprite, fate cuocere per almeno 30 minuti, se volete, potete cuocerli anche in pentola a pressione e basteranno 15 minuti..
Questa è la ricetta di come li prepara la mia mamma….e a me piacciono molto, ma ci sono sicuramente tantissimi modi per fare i carciofi ripieni

NB: le bucce daranno sapore al brodetto…i gambi..li potete tranquillamente mangiare..SONO BUONISSIMI

Alla prossima

Precedente Rotolo di frittata, asparagi e prezzemolo Successivo Torta di asparagi e prosciutto crudo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.