Tris di mozzarelle con tris di pomodori

Una ricetta che tutti conoscono e che Cucinamaster vi regala con piccole “chicche”.

Tris di mozzarelle con tris di pomodori
Un fresco piatto estivo con mozzarelle e pomodori


Tutte le ricette su:
www.cucinamaster.com

Vincere il caldo con un piatto fresco e gustoso in tre mosse! Tris di mozzarelle con tris di pomodori

    Ingredienti

Mozzarella di bufala campana
Treccia di mozzarella di fiordilatte pugliese
Burrata
Pomodori San Marzano maturi e belli rossi
Pomodori pizzuttello medi
Pomodori secchi sott’olio o a secco
Pinoli
Basilico e origano biologici
Olio evo, sale e pepe

    Preparazione

Pomodori. Mettere i pomodori secchi in un bicchiere o pentolino con acqua tiepida per 30 minuti. Passati trenta minuti, togliere i pomodori secchi dall’acqua, spremerli tra le mani per togliere l’acqua in eccesso e sminuzzarli. Metterli in una tazza, aggiungere un po’ di olio evo e aggiustare di sale. Se sono sott’olio, farli sgocciolare bene e metterli su carta alimentare e poi sminuzzarli e condirli con poco olio.
Prendere il pomodoro San Marzano, tagliarlo per il lungo, eliminare tutti i semi e poi tagliare di nuovo per il lungo. Metterlo in una bacinella, oliare poco, salare, aggiungere qualche foglia di basilico e una piccola presa di origano. Mescolare a lungo e con delicatezza per non rovinare il basilico.
Poi prendere il pomodoro pizzuttello, tagliarlo a metà e spreme delicatamente per togliere tutti i semi. Tagliarlo ancora a metà e metterlo in un piccolo frullatore. Aggiungere poco olio evo, una puntina di origano e salare. Frullare molto grossolanamente e mettere da parte.

Mozzarelle. Mettere ora a sgocciolare le mozzarelle per 5-6 minuti su un piano di lavoro inclinato e già tagliate a metà.
Passati trenta minuti, togliere i pomodori secchi dall’acqua, spremerli tra le mani per togliere l’acqua in eccesso e sminuzzarli. Metterli in una tazza, aggiungere un po’ di olio evo e aggiustare di sale.

Pesto. Lavare il frullatore, asciugarlo benissimo e metterci due pugni di foglie di basilico, ben lavato e asciugato accuratamente. Aggiungere i pinoli, l’olio evo, sale e un goccio di acqua per stemperare. Frullare. Aggiungere altro olio se occorre, ma tenere presente che il pesto deve essere cremoso, bello denso e compatto

Per impiattare, mettete in ogni piatto, di lato, le tre mozzarelle assieme, poi il San Marzano a fette, il pizzuttello frullato da un altro lato e lasciate lo spazio per adagiare sul piatto un cucchiaio di pesto. Dare una forma circolare al pesto messo nel piatto e sopra adagiare un cucchiaino colmo di pomodori secchi.
Aggiungere un po’ di olio evo, un po’ di sale sui pomodori, una spolveratina molto leggera di origano e, per chi lo ama, un po’ di pepe nero.

Tris di mozzarelle con tris di pomodori
Piatto fresco estivo con tris di mozzarelle e pomodori

Buon appetito da Cucinamaster.com!

Precedente Insalata di polpo all'aceto balsamico Successivo Crostacei in guacamole destrutturato con zenzero

One thought on “Tris di mozzarelle con tris di pomodori

I commenti sono chiusi.