Torta di Pane

Buongiorno CookKING friends, oggi voglio portarvi in cucina con me per raccontarvi una ricetta semplice e buonissima che racchiude tutto il gusto e la saggezza delle ricette tradizionali: la TORTA DI PANE.
Eh, si! Avete capito bene, quella che vi propongo è una torta fatta con pane raffermo, la regina delle torte del riciclo.
Io l’ho provata per la prima volta in un ristorantino a conduzione famigliare immerso tra le montagne abruzzesi, di quelli che profumano tanto di cucina della nonna.
L’idea di usare il pane per fare una torta mi è piaciuta davvero tanto e, visto che in casa avanza sempre un po’ di pane e ogni volta ci si destreggia tra ricette varie per cercare di recuperarlo, ho subito provato a rifarla.
All’inizio devo ammettere che ero un po’ scettica: avevo paura che usando il pane raffermo, si perdesse tutta la fragranza e la morbidezza che amo nelle torte. E, invece, mi sono dovuta ricredere! La saggezza delle nonne ha vinto ancora sulle mie remore facendo felice sia la pancia che la dispensa (e anche il portafogli, perché, grazie agli ingredienti di riciclo, questa torta costa davvero pochissimo!).

Quella che vi propongo è la mia versione della TORTA DI PANE, ottenuta dopo diverse prove e approvata all’unanimità da tutti i miei assaggiatori ufficiali! 🙂

Ingredienti: Torta di Pane - CookKING
230 gr di pane raffermo
180 gr di amaretti sbriciolati
200 gr di cioccolato fondente
180 gr di zucchero (io uso lo zucchero di canna integrale ma va bene anche quello bianco)
200 ml di latte
50 ml di olio di semi
1 arancia (scorza)
3 uova
1 bustina di lievito per dolci o 16 gr di polvere lievitante fatta in casa

Procedimento:
Sbriciolare finemente il pane secco nel mixer e metterlo da parte. Ridurre in briciole anche gli amaretti, unirli al pane secco e aggiungervi anche il lievito.
Passare poi alla lavorazione delle uova: separare i tuorli dagli albumi e montare quest’ultimi a neve. Unire i tuorli allo zucchero e, con una frusta elettrica, montarli per bene (per circa 4 min) fino ad ottenere un composto cremoso.
Unire poi il latte all’olio e ridurre il cioccolato fondente a scaglie.
A questo punto iniziare ad unire il composto secco di amaretti+pane+lievito al composto di uova e zucchero alternandolo con il composto liquido di latte ed olio.
Aggiungere infine anche gli albumi montati a neve (mescolando sempre dal basso verso l’alto per evitare che si smontino), il cioccolato fondente a scaglie e la scorza dell’arancia.
Versare il tutto in una tortiere apribile di 24 cm di diametro imburrata e cosparsa di pangrattato e cuocere in forno già caldo a 170° per circa 40/45 minuti verificando la cottura con una stecchino*.
Far raffreddare la torta, sformarla e cospargerla di zucchero a velo.
Ottima servita tiepida accompagnata da una pallina di gelato o a temperatura ambiante cosparsa di cioccolato fuso caldo.
..Buon Appetito! 😉

*CookKING TIPS: Per verificare la cottura delle torte basta inserire uno stecchino di legno nella zona centrale (quella che è più difficile da raggiungere dal colore del forno) se ne esce asciutto la torta è pronta!!

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Carpaccio di zucca al forno con erbe della Majella Successivo CookKing Beauty: ricette di bellezza fai da te

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.