TORTA DI MELE MORBIDISSIMA

La torta di mele è una delle mie torte preferite, ha quel profumo di buono e racchiude in se il calore della casa quando rientri nei primi giorni di freddo.
Tisana calda e una fetta di torta di mele davanti al caminetto!! ..Questi sono i piccoli piaceri della vita! 🙂TORTA DI MELE MORBIDISSIMA1- CookKING
Come vi ho già detto io adoro questo dolce ma, a volte può risultare un po’ troppo “meloso”, cioè fin troppo pieno di mele a discapito della morbidezza che è, invece, una caratteristica preponderante di questa torta.
Ho provato e modificato moltissime ricette  fino ad ottenere una mia versione che, pur essendo piena di mele, riuscisse comunque a mantenere tutta la sua morbidezza.
Quella che sto per darvi è quindi la CookKING ricetta della TORTA DI MELE MORBIDISSIMA, fantastica sia a colazione che a merenda ma anche come dessert se accompagnata da una pallina di gelato o da un cucchiaio di crema pasticcera.TORTA DI MELE MORBIDISSIMA2 - CookKING (2)

Ingredienti:
5 mele medie
4 uova
320 gr farina
200 gr zucchero
1 bustina lievito per dolci
1 bustina di vanillina
60 ml olio ( io uso quello di semi)
90 ml latte
1 pizzico di sale

Procedimento:
Tagliare 3 mele a fettine sottili (serviranno per decorare la torta in superficie quindi regolarsi disponendole nella teglia prima di versarvi il composto, per la mia teglia io di solito ne uso 2 e 1/2 e la metà mela restante la uso per l’impasto).
Le restanti 2 mele dovranno essere grattugiate per poi inserirle successivamente nell’impasto (questo espediente darà alla torta tutto il gusto del ripieno di mele lasciando inalterata la sua morbidezza).
Dividere i tuorli (rossi) dagli albumi (bianchi). I bianchi devono essere montati a neve(con un pizzico di sale) , mentre i rossi devono essere mescolati con lo zucchero fino ad ottenere un composto cremoso.
Aggiungere al composto di tuorli e zucchero la farina setacciata a cui è stato precedentemente aggiunto il lievito e la vanillina.
Mescolare bene e aggiungere a filo l’olio e poi il latte avendo cura di farli amalgamare bene al composto.
Aggiungere infine gli albumi montati a neve con un movimento dal basso verso l’alto per evitare di smontarli. Completare la preparazione aggiungendo il composto di mele grattugiato e mescolando bene il tutto.
Versare il composto nella teglia e decorare con le fettine di mela disposte a raggiera.
Cuocere per 25/30 minuti in forno già caldo a 180°. Sfornare, lasciar raffreddare e decorare con zucchero a velo.

..Buon appetito!! 😉

Print Friendly, PDF & Email
Precedente TAGLIOLINI SALSICCIA, ZUCCHINE E ZAFFERANO Successivo MALTITOLO: COS'E' E COME SOSTITUIRLO ALLO ZUCCHERO.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.