Il Pan di Spagna Perfetto

Il pan di Spagna è la base di molti pasticci golosi e, per far si che il nostro dolci non sia davvero un pasticcio, deve essere perfettamente leggero e gustoso senza però prevaricare sugli altri sapori che accompagna.
Di ricette di pan di Spagna sono pieni libri, siti e blog di cucina ma io, nel tempo, ho messo a punto una mia ricetta collaudata che per me, è quella del PAN DI SPAGNA PERFETTO.
Pochi ingredienti assemblati ad arte, un pizzico di lievito (sostituibile con il lievito fatto in casa) et voilà.. il Pan di Spagna è pronto ad accogliere creme e ripieni vari!
*N.B.: Vi lascio la ricetta calcolata per una teglia di 24 cm circa di diametro calcolata per un impasto da 6 uova ma troverete anche le indicazioni in proporzione per ogni ingrediente in modo da poter modificare facilmente la ricetta base a seconda che vi serva un pan di spagna più o meno grande. il  Pan di Spagna perfetto - CookKING

Ingredienti:
6 uova
240 gr farina *(40 gr per ogni uovo usato)
240 gr zucchero *(40 gr per ogni uovo usato)
1 bustina di lievito per dolci o lievito casalingo *(circa 3 gr per ogni uovo usato)
1 pizzico di sale
scorza di 1 limone

Procedimento:
Dividere i tuorli dagli albumi (bianchi) e montare quest’ultimi con un pizzico di sale. Incorporare lo zucchero ai tuorli (rossi) e amalgamarli con l’aiuto di uno sbattitore fino a formare una crema. A questo punto unire anche la farina setacciata con il levito e la scorza del limone, mescolare il tutto con l’aiuto di un cucchiaio di legno e incorporare pian piano anche il composto di albumi montato in precedenza.
Amalgamare mescolando sempre dal basso verso l’alto in modo da non smontare gli albumi fino ad ottenere un composto cremoso pronto per essere infornato. Per capire se il composto è pronto è verificare che “scriva” cioè verificare che facendo cadere un po’ di impasto ” a filo” dallo sbattitore, questo non affondi immediatamente ma resti sulla superficie della torta formando come una scritta. Se questo non avviene, vuol dire che le uova non sono ancora ben montate e occorre continuare la lavorazione.
Versare in una teglia di circa 24 cm di diametro ed infornare a 180° per 30 minuti controllando che la cottura con l’aiuto di uno stuzzicadenti (introdurre lo stuzzicadenti nel Pan di Spagna, se ne esce asciutto è pronto). Una volta pronto, sfornarlo e lasciarlo raffreddare. Ora è pronto per essere arricchito con creme, frutta e cioccolato..
…Buon appetito!! 😉

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Il LIEVITO CASALINGO: un valido sostituto del lievito chimico nella preparazione di dolci, pane e focacce. Successivo Torta Fragole e Crema Chantilly

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.