FRITTATA DI ASPARAGI

Pronti per il picnic di Pasquetta?!..con questo sole non si può non pensare ad una gita fuori porta, che si tratti di parco cittadino,scampagnata in montagna o, perché no, anche una prima passeggiata al mare!! ..Insomma, armiamoci di schiscetta, plaid e racchettoni e dritti verso l’aria aperta!!! 🙂
In vista delle scampagnate ho deciso di proporvi una ricetta veloce, semplice e gustosissima che sarà perfetta per il vostro cestino da picnic: una FRITTATA DI ASPARAGI!! 🙂

Frittata di asparagi - CookKING

Ingredienti:
6 uova
600 gr di asparagi freschi
40 gr di parmigiano grattugiato
pepe q.b.
sale q.b.
4 cucchiai olio extravergine di oliva
mix di erbe aromatiche (erba cipollina, salvia, basilico, maggiorana)

80 gr provola affumicata
un cucchiaino di bicarbonato di sodio

Procedimento:
Lavare bene gli asparagi, pelare il gambo con l’aiuto di un pelapatate e tagliare la parte più dura in fondo.
A questo punto formare un mazzetto legando gli asparagi con uno spago e cuocerli per circa 15 minuti in acqua salata, avendo cura di lasciare le punte rivolte verso l’alto e non sommerse dall’acqua. La cottura deve avvenire in una pentola alta che possa contenerli “in piedi” coperta con un coperchio in modo che i gambi si cuociano in acqua mentre le punte, più tenere, possano cuocere a vapore.
Una volta lessati, tagliare gli asparagi a rondelle e lasciarli rosolare per alcuni minuti in una padella antiaderente con poco olio e.v.o. e uno spicchio di aglio. Eliminare l’aglio e lasciar raffreddare leggermente.
Rompere le uova in una terrina, sbatterle con forza ed unire la provola affumicata tagliata a dadini (meglio ancora se ridotta a filamenti con una grattugia a fori larghi), gli asparagi precedentemente preparati e il mix di erbe aromatiche.
Condite il composto con sale e pepe a piacimento ed il bicarbonato di sodio (aiuterà ad avere una frittata più alta e soffice) ed amalgamare tra di loro tutti gli ingredienti.
A questo punto si può versare il composto in una padella antiaderente, precedentemente unta con l’olio extravergine e riscaldata, e cuocere a fuoco medio con coperchio per 4 minuti circa a lato o comunque fino a che entrambi i lati risultino ben dorati.
Una volta pronta trasferire la frittata in un piatto da portata e servire.
È ottima sia calda che fredda, da sola o come ottimo condimento di un sostanzioso panino e, proprio per questo si adatta ad essere servita durante picnic o cene all’aria aperta!
N.B.: Per avere delle fette precise è consigliabile tagliarla da fredda!

..Buon appetito!! 😉

Print Friendly, PDF & Email
Precedente TORTA MIMOSA Successivo Crostata Ricotta & Cioccolato

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.