Ciambella sofficissima panna e caffè

Adoro i risvegli lenti, quelli in cui ci si sveglia senza l’ansia degli impegni e ci si può dedicare tranquillamente alla colazione. Se poi c’è anche il sole e una temperatura fantastica il quadro è davvero perfetto!
Stamattina, mentre mi godevo la mia colazione da weekend sorseggiando un caffè con panna al sole (quanto adoro bere il caffè al sole: mi da la carica!) mi è venuta in mente un’idea: creare un dolce che racchiudesse quel fantastico mix di sapori, una CIAMBELLA SOFFICISSIMA PANNA E CAFFÈ.
Chi non cadrebbe volentieri in tentazione davanti ad una tazza di caffè fumante accompagnato da un ciuffo di panna montata freschissima??
Immaginate quel gusto, quel mix diabolicamente goloso che unisce l’amarezza del caffè alla dolcezza della panna e racchiudetelo in una torta.
Ecco come è nata questa CIAMBELLA SOFFICISSIMA PANNA E CAFFÈ: una sintonia di sapori in cui la panna montata abbraccia l’aroma del caffè e rende il dolce davvero molto soffice.
È una preparazione molto semplice e veloce ed il risultato è davvero sbalorditivo: conquisterà tutti creando una vera dipendenza 🙂
Questa CIAMBELLA SOFFICISSIMA PANNA E CAFFÈ è perfetta per la colazione ma anche come dessert se accompagnata da una salsa al caffè, una salsa alla vaniglia o da una pallina di gelato.
Sono davvero soddisfatta del mio esperimento e sto pensando di riproporla anche in versione monoporzione!

CIAMBELLA SOFFICISSIMA PANNA E CAFFÈ

CIAMBELLA SOFFICISSIMA PANNA E CAFFÈ

INGREDIENTI:
4 uova
250gr di farina
200gr di zucchero
250gr di panna fresca da montare
1 tazzina colma di caffè espresso forte
16 gr di lievito (io ho usato il mio lievito casalingo)
1 cucchiaio di liquore per aromatizzare (io ho scelto del rum)
1 bacca di vaniglia (polpa)

CIAMBELLA SOFFICISSIMA PANNA E CAFFÈ

 

PREPARAZIONE:
Iniziare la preparazione montando la panna (mi raccomando: deve essere ben fredda altrimenti non monterà per bene) e preparando il caffè espresso ben forte.
In una ciotola montare uova e zucchero lavorando per bene il tutto con una frusta elettrica per 5 minuti. (fig.1)
Appena il composto risulterà ben fermo unire farina e lievito setacciandoli con un colino per evitare la formazione di grumi. (fig.2)
Amalgamare per bene il tutto mescolando a poco a poco dal basso verso l’alto, aromatizzare con la polpa della bacca di vaniglia ed il liquore ed infine unire molto delicatamente la panna montata. (fig.3)
Versare 3/4 dell’impasto in uno stampo per ciambella da 24/26 cm di diametro imburrato ed infarinato (o rivestito con carta forno bagnata e strizzata), aggiungere il caffè espresso nella restante parte del composto (stando attenti a non smontarlo) e poi versarlo sull’altro impasto nella teglia.
Con l’aiuto di un coltello cercare di distribuire il composto al caffè in modo da ottenere l’effetto marmorizzato (affondare il coltello nell’impasto con pochi movimenti netti per favorire la distribuzione del composto al caffè. Non amalgamare troppo altrimenti si perde l’effetto bianco e nero).
Cuocere il tutto in forno statico preriscaldato a 180° per circa 35/40 minuti.
Sfornare, servire su un piatto da portata cosparso da zucchero a velo e da qualche chicco di caffè.
..Buon appetito! 😉

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

*