Torta di zucca e amaretti dal cuore tenero – Preparazione

 

 

Per la gelée: frullate la zucca con una parte di zucchero semolato, fino a ottenere una crema liscia e vellutata. Trasferite tutto in un pentolino e fate scaldare. A parte mescolate l’isomalto, la pectina e lo zucchero rimasto.

 

Quando la purea di zucca inizia a sobbollire, aggiungete a pioggia il composto di zuccheri e pectina, e fate cuocere, mescolando continuamente, fino alla temperatura di 106 °C.

 

Unite l’acido citrico e colate la gelée negli stampini con la carta stagnola. Spolverizzate la superficie della gelatina con 1 o 2 amaretti sbriciolati e trasferite in freezer.

 

Per la massa: lavorate il burro e incorporate gli amaretti. Aggiungete i tuorli e amalgamate. Unite a poco a poco la farina setacciata con il lievito e il latte. Incorporate gli albumi montati a neve. Tagliate a dadini la zucca cruda e uniteli al composto.

 

 

Versate metà composto in uno stampo imburrato e infarinato e livellate bene. Adagiate la gelée ed eliminate la carta stagnola.

 

Ricoprite con il resto del composto e livellate. Infornate il dolce a 170 °C per circa 35 minuti. Per la bavarese: lavorate i tuorli con lo zucchero; unite il marsala caldo, mettete sul fuoco e fate cuocere. Levate, trasferite in una boule con il cioccolato e amalgamate.

 

Unite la gelatina ammollata. Coprite e trasferite in freezer. Una volta freddo, incorporate la panna. Versate il composto in un anello di acciaio, unto e rivestito con pellicola trasparente. Trasferite in freezer.

 

Per la decorazione: fate scaldare in una padella qualche dadino di zucca con una noce di burro. Fate rosolare, unite lo zucchero e fate caramellate. Spegnete e fate raffreddare.

 

Una volta cotta, togliete la torta dal forno e fate raffreddare. Quindi sformatela, riscaldando il fondo e i lati della teglia con un cannello.

 

Disponete la torta su un piatto da portata, versate al centro la crema di zabaione avanzata e livellate con una spatola.

 

Sformate la bavarese, aiutandovi con un cannello, e spruzzatela con il cioccolato in spray. Quindi adagiate la bavarese sulla torta di zucca e amaretti.

 

Trasferite i dadini di zucca caramellati in una terrina e versatevi la gelatina. Sistemateli sulla torta, formando una corona intorno alla bavarese.

 

Decorate la torta con la granella di pistacchi, qualche amaretto sbriciolato e servite.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*