Polpo su spuma di patate con polvere di olive nere

polipo

 

 

Polpo su spuma di patate con polvere di olive nere.

Un piatto di alta ristorazione ma facilissimo da preparare in casa.

Bella figura assicurata!

Polpo su spuma di patate con polvere di olive nere

Ingredienti per 4 persone

  • 1 kg di polpo
  • 1 bicchierino d’olio extravergine d’oliva
  • prezzemolo titato q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • 2 patate grandi
  • ricotta 100gr
  • 2 bicchieri di latte o di brodo vegetale
  • 4 – 5 cucchiaiate di panna da cucina liquida
  • sale, pepe, olio extravergine d’oliva q.b.

 

Preparazione

Per la spuma di patate

  • Lavate e sbucciate la patata, tagliatela a cubetti.
  • Quindi in una padella versate dell’olio e lasciate andare i cubetti di patata aggiungendo del latte o del brodo vegetale fin quando non saranno morbidi.
  • A quel punto frullatele con un’abbondante cucchiaiata di ricotta, stemperate con un goccio di latte se fosse troppo denso.
  • Aggiustate di sale e di pepe e lasciate freddare.
  • Per finire semi montate la panna liquida e aggiungete qualche cucchiaiata al composto fino a renderlo molto morbido, dovrà avere la consistenza di una spuma.

Per il polpo

  • Per cominciare la ricetta bisogna pulire il polpo.
  • Quindi togliere gli occhi e la parte contenuta nella testa, poi eliminare il becco e sciacquare sotto l’acqua.
  • Ricordate che per cuocere il polpo alla griglia non occorre togliere la pelle, infatti in questo caso serve per preservare il gusto delle carni interne del polpo.
  • Riempite una pentola d’acqua, aggiungete una manciata di sale e fate bollire.
  • Abbassare il polpo nell’acqua appena ha raggiunto il bollore e lasciarlo cuocere per soli 15 minuti.
  • Lasciar raffreddare nella propria acqua e scolarlo solo quando è tiepido.
  • In questo modo, il polpo viene cotto parzialmente per poi favorire la successiva cottura sulla griglia che serve a completare il tutto e dare quel sapore unico a questo piatto.
  • Tagliate il polpo in pezzi e tagliate le parti più grosse in fette spesse e lunghe.
  • Mettete il polpo in una terrina ed irroratelo con l’olio poi condite con un pizzico di sale, pepe e prezzemolo tritato.
  • Mescolato e lasciate insaporire per almeno mezz’ora.
  • Fate riscaldare per bene una griglia poi adagiate su di essa i pezzi di polpo che avete lasciato a marinare.
  • Il polpo alla griglia deve cuocere per circa 4-5 minuti per lato ma si deve avere l’accortezza di rigirarli più volte in modo da ottenere una cottura uniforme.

Composizione del piatto

  • Versare in piatto da portare la spuma di patate a specchio.
  • Sulla spuma inserire i pezzi di polpo grigliati.
  • Finire con una spolverata di olive nere tritare finemente ed un giro d’olio evo.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*