Lasagnette di crêpe ai frutti di mare

lasagnette-frutti-di-mare

Una ricetta semplice ma davvero deliziosa per un primo piatto di pesce: le lasagnette di crêpe ai frutti di mare e zafferano.

 

 

Lasagnette di crêpe ai frutti di mare – Ingredienti per 4 persone

  • Gamberi 8
  • Cozze già pulite 400 g
  • Capesante 8 noci
  • Panna fresca 1,2 dl
  • Vino bianco q.b.
  • Zafferano 1 bustina
  • Erba cipollina 2-3 steli
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Burro q.b.

 

Lasagnette di crêpe ai frutti di mare – Preparazione

Per le crepes

  • Sbattete l’uovo con una forchetta giusto per slegarlo.
  • Unite la farina, setacciata, bagnate con 1 dl di latte e lavorate fino a ottenere un composto omogeneo.
  • Aggiungete il latte rimasto e il burro fuso e amalgamate ancora.
  • Coprite e lasciate riposare per 30 minuti.
  • Trascorso il tempo, imburrate leggermente una padellina, mettete sul fuoco e fate scaldare.
  • Versate un velo di pastella e fate cuocere la crêpe da una parte.
  • Poi giratela e completate la cottura dall’altra.
    Procedete allo stesso modo fino a esaurire la pastella.
  • Le crêpes dovranno risultare abbastanza sottili.

 

Per i frutti di mare

  • Affettate le noci di capesante in tre lungo lo spessore.
  • Sgusciate anche i gamberi, incideteli sul dorso, eliminate il filamento scuro dell’intestino.
  • Fateli saltare per un paio di minuti in una padella con una noce di burro.
  • Sfumate con il vino e tenete da parte.
  • Raccogliete le cozze in una padella con un filo di olio e il vino bianco.
  • Incoperchiate e fatele aprire a fuoco vivace.
  • Levatele, sgusciatele e filtrate il liquido di cottura.
  • Versate la panna in una casseruola, aggiungete le cozze, e il loro liquido di cottura, profumate con lo zafferano e fate sobbollire dolcemente fino a ottenere una salsa cremosa.
  • Aggiungete i gamberi e le capesante, mescolate e tenete da parte.

 

Per la composizione delle lasagnette

  • Componete le lasagnette in pirofile individuali, leggermente imburrate, alternando una crêpe con la farcitura preparata (tenendone da parte un po’ per guarnire) e terminando con una crêpe e una noce di burro.
  • Mettete in forno a 180° C e fate gratinare per una decina di minuti.
  • Levate, trasferite sui piattini da servizio individuali.
  • Guarnite con la farcitura tenuta da parte e con un po’ di erba cipollina tagliuzzata, portate in tavola e servite.

 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*