Involtino di pesce spada con finocchietto e arancia

pesce spada

Involtino di pesce spada con finocchietto e arancia è uno dei piatti più tradizionali della cucina siciliana, amato e preparato – sia pure con versioni di ripieno differenti – in tutte le province dell’isola.

 

 

Involtino di pesce spada con finocchietto e arancia – Ingredienti per 1 involtino

  • 3 fettine pesce spada
  • 1 panini
  • 1 arancia
  • qualche foglia di basilico
  • 1 cucchiaio di capperi
  • una manciata di pinoli
  • una manciata di uva passa
  • 1 cucchiaio di finocchietto fresco
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • qualche foglia di alloro
  • pane grattato

 

Involtino di pesce spada con finocchietto e arancia – Preparazione

  • In una terrina dai bordi alti amalgamare la mollica dei panini dopo averla tostata e tritata grossolanamente – con il succo dell’arancia, il basilico, i capperi dissalati e tritati, i pinoli, l’uva passa, il finocchietto e un filo d’olio.
  • Quando il composto sarà piuttosto omogeneo, creare una polpettina con le mani, metterla su una fetta di pesce spada (le fettine devono essere molto sottili) e arrotolarla su se stessa.
  • Quando tutte e tre le fettine saranno così farcite, infilzarle su uno spiedino di legno alternandole con foglie di alloro.
  • Sistemare gli involtini in una teglia oliata, cospargerli di pan grattato e cuocerli in forno caldo a 180 gradi per 4 minuti.
  • Servirli accompagnati da verdure (pomodori, broccoli e patate lesse) condite con un filo d’olio extravergine d’oliva

 

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*