Calamarata di Gragnano con totanetti all’amalfitana

calamarata-totani

 

I totanetti freschi presi fanno il paio con una bella calamarata.

A colorare il piatto, qualche pomodorino  e un ciuffo di basilico profumatissimo.

 

 

Calamarata di Gragnano con totanetti all’amalfitana

Ingredienti per 2 persone

  • 500 gr di totanetti freschi
  • 200 gr di calamarata di Gragnano
  • una decina di pomodorini tipo ciliegina
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale, foglie di basilico e pepe q.b.

Preparazione

  • In una padella larga e alta lasciate imbiondire lo spicchio di aglio nell’olio.
  • Aggiungere i pomodorini tagliati a metà e – solo dopo un paio di minuti – i totanetti puliti e lavati.
  • Far cuocere la calamarata di Gragnano al dente in acqua leggermente salata.
  • Scolare, versarla e poi far saltare in padella con il pesce per un minuto.
  • Aggiungere solo alla fine, prima di servire, foglie sminuzzate a mano di basilico e, a piacere, un po’ di pepe fresco macinato al momento.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Calamarata di Gragnano con totanetti all’amalfitana

  1. Arjun scrive:

    You’re so cool! I do not think I have read anything like this before. So good to discover another person with some unique thoughts on this subject. Seriously.. thank you for starting this up. This web site is one thing that is needed on the internet, someone with a bit of originality!|