Perché

L’idea di un cookblog risale più o meno all’inizio del 2012. Periodo in cui i cookblog non erano così di moda, periodo in cui avevo da poco visto il film su uno dei blog più famosi in tema “Julie e Julia”. Volevo scrivere il blog “Paolo e Caterina”. Paolo per Paolo Petroni, autore del libro-Bibbia di cucina di casa mia: “il vero libro della cucina fiorentina”. Libro visto regalare praticamente a tutti i matrimoni di famiglia e unico libro degno di stare sulla mensola di cucina per svariati anni.

Ma insieme al lavoro a casa mancava anche l’adsl… Cosa che avrebbe complicato non poco la realizzazione del blog.

Nonostante la mancata pubblicazione a suo tempo mi son comunque impegnata a riprodurre gran parte delle ricette del libro, commentandole sul libro tutte, fotografandone alcune, ma soprattutto facendole assaggiare al diavoletto di allora un anno e mezzo.

Progetto poi abbandonato a causa (grazie) ad un assunzione in un luogo di lavoro non proprio vicino che non ha più lasciato tempo alle digressioni in cucina.

E poi? Nuovamente disoccupata, nuovo figlio, tanto tempo passato in cucina a sperimentare ricette di Sonia Peronaci di Giallo Zafferano” e… Rullo di tamburi… L’adsl a casa! Via ci provo… Chi vivrà vedrà!

 

Una risposta a Perché

  1. Scan_Betty scrive:

    Anche io ho il libro di Paolo Petroni!.. e mi è stato regalato proprio quando mi sono sposata! ma non sapevo che fosse un masterpiece dei giorni nostri, mi è capitato di usarlo semplicemente perchè di cucina toscana/fiorentina non so proprio niente..che poi pensavo fosse anche il motivo per cui mi era stato regalato.
    Scopro adesso che non avevo capito niente.. ma sospetto che d’ora in poi potrò seguire le ricette di qualcuno molto più vicino ! 🙂