Filetti di merluzzo con panatura al mais e olive

Per la nuova categoria “Sbratto” ecco a voi i filetti di Merluzzo mangiati ieri sera a cena.

Nella suddetta categoria ci staranno tutti quegli esperimenti senza altra categoria che saranno figli della necessita di consumare qualcosa in casa (ma solo quelli venuti bene!).

In questo moemento casa nostra è invasa dalla tarme della farina o fiutole. Ora io son piuttosto scrupolosa con tutti i cereali, ovvero ogni bustina ha la sua molletta ermetica, per cui è praticamente impossibile che vadano a depositarci le loro uova, ma siccome la prudenza non è mai troppa… consumiamo queste farine!

Veniamo alla ricetta

Ingredienti per 4 persone

– 400 gr filetti di merluzzo
– 75 gr farina di mais (quella per fare la polenta in modo tradizionale)
– 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
– 2 spicchi di aglio
– 1 dl di vino bianco
– 70 gr di olive verdi e nere
– 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
– sale

Fase 1.
In una padella antiaderente (le mie preferite son quelle di pietra) versare 4 cucchiai di olio e farci dorare gli spicchi di aglio. Nel frattempo tritare grossolanamente le olive e mettere la farina di mais in un piatto i impanare i filetti.

IMG_3315

IMG_3319

 

 

 

 

 

Fase 2.
Quando gli spicchi di aglio saranno appena dorati, aggiungere  i filetti di merluzzo e far rosolare a fiamma vivace 2-3 minuti per parte.

Fase 3.
Versare sul merluzzo il vino e far sfumare. A questo aggiugere le olive tritate coprire con un coperchio, abbassare la fiamma e cuocere per altri 10 minuti.

Fase 4.
A cottura ultimata spolverare il prezzemolo tritato e servire! Buon appetito!

IMG_3325

 

 

 

I commenti sono chiusi.