TORTA ALLE MELE..MOLTO LIGHT!

Buongiorno…oggi vi propongo un’alternativa alla classica  torta di mele… diciamo che innanzitutto tra tutte le torte è la mia preferita..è sempre profumatissima e rimane morbida morbida per tanti giorni!

La ricetta originale che mi piace preparare è quella tradizionale della mia mamma…ma oggi voglio TENTARVI con un tentativo di renderla più leggera, eliminando completamente il burro ma senza alterare morbidezza dell’impasto…

Io l’ho preparata sabato scorso per colazione e si è mantenuta fino ad oggi bella fragrante ed il sapore è veramente buonissimo!!!

MELE4

MELEMELE2

INGREDIENTI

180 g Farina 00

120 g Zucchero

2 Uova

160 ml Latte

1/2 bustina Lievito per dolci (10 g circa)

4 Mele ( 700/800 g)

1 Limone (sia per il succo  che  per la scorza grattugiata)

1 Cucchiaio di Pangrattato

Cannella qb

PREPARAZIONE

  1. Iniziamo a sbattere le due uova con lo zucchero, tenendone da parte un 20 g per poter poi spolverizzare il dolce prima della cottura. Quindi adesso usiamo 100 g di zucchero.
  2. Possiamo usare o le fruste elettriche oppure un bel robottino che sia il bimby o un semplice mixer.
  3. Nel frattempo sbucciamo e tagliamo a cubettini piccoli 2 mele, avendo l’accortezza di bagnarle con il succo di mezzo limone per non farle annerire.
  4. Aromatizzare il composto bello spumoso di uova e zucchero con la scorza di limone.
  5. Aggiungere, sempre nel mixer, la cannella, la farina, il latte ed il lievito. Mescolare ancora per un pochino.
  6. Versare il composto in una teglia a cerniera foderata con carta forno. Versarci le mele tagliate a cubetti, mescolando velocemente il tutto direttamente nella teglia.
  7. Tagliare le altre 2 mele rimaste a fettine più grosse e disporle sull’impasto creando una decorazione a raggiera o corona che dir si voglia.
  8. Cospargere con il pangrattato e lo zucchero tenuto da parte.
  9. Cuocere in forno a 150° per 45/50 minuti.
  10. Quando è fredda sformarla e cospargerla di Zucchero a velo!

Dalle foto si vede che dentro è molto umida e morbida, infatti l’impasto è bello cremoso. Non cresce ovviamente come la classica torta di mele perché anche le dosi di zucchero e farina sono ridotte, ma provatela e sicuramente la apprezzarete tanto…soprattutto se siete a DIETA!!

 

 

Lascia un commento

*