Treccia salata ai peperoni con mozzarella

Treccia salata ai peperoni con mozzarella, olive e pomodori secchi!

Ciao a tutti! Oggi vi propongo questa treccia salata ai peperoni, che ho preparato per la cena di ieri sera. Eravamo solo in tre e ce la siamo allegramente mangiata tutta! La treccia è facile da realizzare e davvero scenografica, potete servirla sia come secondo che come delizioso antipasto.

treccia salata 4

Per una treccia salata ai peperoni per 4 persone occorrono,

per l’impasto:

  • 300 g di semola rimacinata di grano duro;
  • 175-200 ml di acqua tiepido-calda;
  • un cucchiaino di lievito di birra liofilizzato;
  • un cucchiaino e mezzo di sale;
  • un cucchiaio di strutto.

Per il ripieno:

  • 200 g di peperoni grigliati surgelati;
  • una mozzarella da 125 g;
  • 6 pomodori secchi sottolio finemente tagliuzzati;
  • 4-6 alici sottolio;
  • 2 cucchiai di pangrattato;
  • olive nere a piacere;
  • origano;
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, sale.

Preparate l’impasto, lavorando tutti gli ingredienti nella planetaria per una decina di minuti (o a mano!), dovrete ottenere un impasto morbido ma che non si appiccichi alle mani (cominciate utilizzando la quantità minima di acqua e se occorre unite i rimanenti 25 ml).

Quando l’impasto è liscio e ben lavorato, mettetelo a lievitare in una ciotola, coperto da pellicola trasparente, per circa un’ora.

Trascorso il tempo di lievitazione, stendete l’impasto su un foglio di carta forno in un rettangolo di circa 30×40 cm. Tagliate la mozzarella a cubetti e i peperoni a piccoli pezzi. Distribuite per il lungo il pangrattato sulla parte centrale del rettangolo, lasciando sopra e sotto un bordo di un paio di centimetri e ai lati un bordo di circa 10 cm per parte. Sopra il pangrattato distribuite i pezzetti di peperoni, le olive, i pomodori secchi, pezzetti di acciughe e i cubetti di mozzarella e qualche cucchiaio di parmigiano grattugiato, aggiungete poco sale, spolverizzate di abbondante origano ed irrorate con l’olio extravergine di oliva.

Sui bordi laterali praticate delle incisioni come in foto. Eliminate le strisce superiori ed inferiori come in foto, lasciando solo la parte centrale.

Sollevate il bordino centrale sopra il ripieno e cominciate ad intrecciare i lati, ponendo sul ripieno prima una striscia da un lato e poi la striscia dall’altro. Quando siete quasi alla fine, sollevate il bordino della parte opposta sul ripieno e finite di intrecciare.

Spennellate la treccia salata ai peperoni con olio extravergine di oliva e mettete in forno caldo a 200 gradi per circa 25-30 minuti. Deve risultare ben dorata.

Sfornate la treccia salata ai peperoni e fatela riposare 10 minuti su una gratella. Servitela ancora ben calda e filante, è davvero super golosa!!

La mia bacheca pinterest: https://it.pinterest.com/barbaracoccia1/le-mie-ricette/

Print Friendly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.