Torta con amaretti e farina di mais

Torta con amaretti, farina di mais e amaretto!

Ciao a tutti! Oggi vi propongo una deliziosa torta con amaretti, farina di mais e liquore amaretto. E’ soffice, facile da preparare e davvero squisita! La torta ha uno spiccato sapore di amaretti e una consistenza particolare dovuta alla presenza di farina di mais finissima, il giorno dopo è ancora più buona! Ho trovato la ricetta in uno dei miei libri di cucina, e ovviamente ho dato il mio contributo modificandola per soddisfare il mio gusto!

torta con amaretti e farina di mais

Per una torta con amaretti e farina di mais cotta in uno stampo a cerniera da 22 cm di diametro occorrono:

  • 150 g di farina di mais finissima;
  • 50 g di farina 00;
  • 100 g di amaretti (tenetene da parte 5 per la decorazione);
  • 120 g di zucchero semolato;
  • 125 g di burro molto morbido;
  • 3 uova grandi a temperatura ambiente, tuorli e albumi separati;
  • mezza bustina di lievito in polvere per dolci;
  • 50 ml di liquore tipo amaretto;
  • un pizzico di sale;
  • zucchero a velo per decorare.

Per prima cosa lavorate il burro morbido con lo zucchero semolato fino ad ottenere un composto spumoso. Unite i tuorli, uno alla volta e mescolate per bene. Sbriciolate gli amaretti (tutti tranne 5) nel robot da cucina. Mescolate le farine con il lievito e gli amaretti in polvere. Unite al composto di burro gli ingredienti secchi, unendo anche il liquore amaretto. Otterrete un composto sodo. Montate i tre albumi a neve ferma, unendo un pizzico di sale. Con una spatola mescolate gli albumi al composto di amaretti, fino ad ottenere un composto omogeneo.

Distribuite il composto nello stampo imburrato ed infarinato, livellate la superficie e cuocete  la torta con amaretti e farina di mais in forno caldo a 175 gradi per circa 35-40 minuti, la torta non crescerà molto. Fate la prova stecchino! Quando la torta è cotta, sfornatela. Fatela riposare 5 minuti nello stampo, poi estraete la torta dallo stampo e fatela raffreddare del tutto su una gratella per dolci. Quando la torta è fredda, spolverizzatela di zucchero a velo e decoratela con gli amaretti tenuti da parte. E’ davvero deliziosa!

 

Buona merenda!

La mia bacheca pinterest: https://it.pinterest.com/barbaracoccia1/le-mie-ricette/

Print Friendly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.