Crea sito

Rustica carciofi e ricotta

Rustica carciofi e ricotta

Rustica carciofi e ricotta: questa è una di quelle torte rustiche che io amo molto, innanzitutto perché adoro la sfoglia sia nella versione dolce che salata, ed in secondo luogo perché adoro sia i carciofi che la ricotta.

questa Rustica carciofi e ricotta è davvero semplice da preparare e se volete rendere l esecuzione della ricetta ancora più veloce, potete tranquillamente scegliere di utilizzare i carciofi surgelati, meglio i cuori, invece di quelli freschi…un bel risparmio di tempo.

per questa ricetta ho usato della ricotta di pecora, io la preferisco, la cosa importante e comunque sia freschissima…dettò questo iniziamo a metterci all’opera.

 

 

 

 

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    4 porzioni
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Pasta Sfoglia (Pronti di forma rotonda) 2 rotoli
  • Carciofi 3
  • Uova (Più un tuorlo per spennellare ) 3
  • Sale e pepe q.b.
  • Parmigiano reggiano (Grattugiato ) 60 g
  • Ricotta di pecora 200 g
  • Spicchio di aglio 1
  • Olio di oliva q.b.

Preparazione

    • Dopo aver pulito i carciofi e rimosso le foglie più dure, tagliarli a pezzi non troppo grandi e immergere in una ciotola con acqua e limone per non fare indurire.
    • Nel mentre scaldare l’olio in una padella antiaderente, far rosolare leggermente l’aglio, che verrà quindi rimosso, e tuffare dentro i carciofi.
    • salare e pepare e lasciare cuocere, aggiungendoci poca acqua, lasciar cuocere con coperchio fino a quando non saranno morbidi ma non disfatti, circa 20 minuti.
    • una volta cotti, lasciare intiepidire. Intanto in una ciotola, versare la ricotta setacciata, aggiustare di sale e pepe, aggiungere il parmigiano e le uova.
    • Mischiare il tutto fino ad ottenere un composto ben amalgamato a cui andremo ad aggiungere i carciofi.
    • Rivestire una teglia tonda a cerniera apribile con carta da forno e porvi il primo disco di sfoglia, versare il composto e ricoprire con il secondo disco.
    • unire bene i bordi pizzicandoli, e praticare delle aperture con un coltellino sulla parte superiore, servirà a far uscire all’esterno l’umidità della cottura.
    • spennelare con un uovo sbattuto e infornare a 180* per circa 25 minuti.

Print Friendly, PDF & Email


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


UA-55227163-1