negretti homemade

negretti

Non so quanti di voi ricorderanno questi deliziosi dolcetti, fanno parte della mia infanzia, e già da tanto tempo mi ero ripromessa di cercare di rifarli in casa..bè finalmente ci sono riuscita, I negretti homemade nascondono un cuore morbido di meringa ricoperto da una sottile sfoglia di cioccolato, il tutto su di una deliziosa cialda morbida. Occorre un pò di pazienza ed accortezza nel realizzare questi dolcetti..ma v assicuro che ne varrà la pena.

Ingredienti per i negretti homemade:

  • circa 18 cialde per le basi (come quelle che si usano per i gelati)
  • 400 gr di cioccolato fondente
  • 4 albumi a temperatura ambiente
  • 40 gr di zucchero semolato

Ingredienti per lo sciroppo:

  • 40 gr di acqua
  • 160 gr di zucchero semolato

Preparazione dei negretti homemade:

  1. Per prima cosa iniziamo a preparare la meringa. Con l’aiuto di una planetaria, iniziamo a montare gli albumi con i 40 gr di zucchero, lasciamo andare
  2. Intanto iniziamo a preparare lo sciroppo: in un pentolino versiamo i 160 gr. di zucchero con l’acqua, mescoliamo, accendiamo il fuoco e facciamo sciogliere. Per chi possiede un termometro, lo sciroppo sarà pronto quando raggiungerà la temperatura di 121°, Chi non lo ha può regolarsi in questo modo: lo sciroppo ha raggiunto la temperatura adeguata quando le bolle che si producono durante l’ebollizione sono grandi e scoppiettanti e il liquido si è un po’ ridotto (occorreranno all’incirca un paio di minuti a partire dal momento dell’ebollizione)
  3. Una volta pronto, togliete lo sciroppo dal fuoco e versatelo a filo negli albumi che avrete lasciato a montare, continuate a montare fino a che il composto si sarà notevolmente intiepidito (almeno 8 minuti)
  4. Una volta pronta, trasferite delicatamente la meringa in una tasca da pasticcere, e con una bocchetta liscia, formate delle piccole montagnette su ogni cialda. Trasferite in freezer per almeno 1 ora.
  5. Trascorso questo tempo, tirate fuori dal freezer, sciogliete il cioccolato al microonde o a bagnomaria e con molta delicatezza, ricoprite la cialde con la meringa. Io ho usato un piccolo mestolo, scolando immediatamente l’eccesso di cioccolato da ogni dolcetto
  6. Riponete in frigo per far si che la copertura si solidifichi.
  7. Conservate in frigo nel ripiano più freddo

negretti1

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Ciambella mirtilli e cioccolato bianco Successivo plumcake yogurt e mirtilli