Trenette dolci fritte

trinette fritte.jpgIngredienti:

180 g di farina, 40 g di zucchero,
10 g di burro, due tuorli,
una manciata di pinoli,
1 e ½ cucchiaino di Marsala secco,
1 e ½ cucchiaino di vino bianco secco,
un filo di miele, ½ limone,
½ bustina di vanillina,
½ cucchiaino di lievito in polvere,
abbondante olio per friggere  , sale.

Preparazione:

Lavate  asciugate e grattugiate la buccia di mezzo limone. Versate La farina sulla spianatoia e fate la fontana, mettete al centro tuorli, il burro fuso, lo zucchero, un pizzico di sale. Il lievito, la vanillina e la buccia di limone grattugiata e incominciate a impastare il tutto aggiungendo il Marsala e il vino.

Lavorate a lungo fino a quando otterrete una pasta liscia e omogenea. Fate una palla avvolgetela con la pellicola trasparente e lasciatela riposare per 30 minuti. Trascorso il tempo di riposo stendete la pasta con la macchina formando le classiche tagliatelle, raccogliete a piccoli gomitoli che poi friggerete in una grande padella con abbondante olio bollente.

Scolateli con un mestolo forato e sgocciolateli su carta assorbente, disponeteli quindi su un vassoio, tostate pinoli sotto il grill del forno. Irrorate il gomitoli fritti con un filo di miele, e il pinoli tostati. Serviteli subito.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
(Visited 40 times, 1 visits today)
Precedente Chiacchiere di carnevale al forno Successivo Cenci di carnevale di Viareggio

Lascia un commento