Tarallini dolci fritti annodati

Ingredienti per 4 persone:

500 g di farina,
30 g di lievito di birra,
200 ml di latte,
75 g di burro ammorbidito,
un uovo,
un pizzico di sale,
mezzo cucchiaino di zenzero in polvere,
olio per frittura,
zucchero semolato.

Preparazione

Versate la farina setacciata in una terrina di vetro. Versate il latte a temperatura ambiente in una ciotola, quindi scioglietevi il lievito.Versate il composto sulla farina e iniziate a impastare.

Aggiungete il burro ammorbidito, l’uovo, il pizzico di sale e lo zenzero in polvere. Impastate e lavorate il composto sino a quando avrete ottenuto un impasto liscio e omogeneo che non si attaccherà più alle mani e alle pareti della ciotola.

Formate una palla, lasciatela nella ciotola, coprite con un telo da cucina e lasciate riposare circa un’ora a temperatura ambiente. Riprendete l’impasto e lavoratelo qualche minuto sul piano di lavoro leggermente infarinato. Dividetelo in 12 parti, lavorate ciascuna dando la forma di piccoli tarallini intrecciati.

Versate l’olio in una padella antiaderente fornita di cestello e scaldatelo a 175° (potete eventualmente utilizzare una friggitrice elettrica). Tuffate i dolcetti nell’olio caldo e cuoceteli per 2-3 minuti su ambo le parti sino a quando saranno ben dorati. Scolate infine i dolcetti, adagiateli su un piatto rivestito con carta assorbente da cucina. Spolverizzateli con lo zucchero e serviteli.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
(Visited 194 times, 1 visits today)
Precedente Maiale all'aroma di agrumi Successivo Scampi fritti croccanti avvolti in pasta fillo

Lascia un commento