Spiedini di pesce spada light

Spiedini di pesce spada lightIngredienti per 4 persone:

500 g di fette di pesce spada,
2 fette dl pancarré,
20 g di pecorino,
un pizzico di origano,
un cucchiaino di scorza d’arancia grattugiata
un pizzico di sale.
mezzo bicchiere di vino bianco secco
2 spicchi d’aglio,foglie di alloro,
4 cucchiai di olio

Preparazione:

Eliminate la pelle alle fette di pesce spada e tagliatelo a cubetti; poi infilateli su spiedini di legno alternandoli con foglie di alloro.

Private il pancarré della crosta e frullatele con 20 g di pecorino, un pizzico di origano, un cucchiaino dl scorza d’arancia grattugiata e un pizzico di sale.

Versate meno bicchiere di vino bianco secco in una teglia e unite gli spicchi d’aglio schiacciati; passate gli spiedini nel trito di formaggio e aromi, quindi disponeteli nella teglia. Irrorate il tutto con l’ olio e passate nel forno già caldo a 200 per circa 10 minuti.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
(Visited 655 times, 1 visits today)
Precedente Ricottine agli spinaci Successivo Pollo e Verdure in pastella

2 commenti su “Spiedini di pesce spada light

  1. Raimonda il said:

    Spettacolari! Gustosi e delicati allo stesso tempo. Prima di passarli nel pangrattato, li ho bagnati nell’olio d’oliva, per ottenere una panatura più consistente.

Lascia un commento