Spaghetti agli sgombri

Spaghetti agli sgombriIngredienti per 4 persone:

400 g di spaghetti
400 g di sgombro in scatola (500 g se fresco)
cipolla media
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
1 bicchiere di vino bianco
1 cucchiaio di capperi
una manciata di olive nere o verdi
peperoncino (a piacimento)
un ciuffo di prezzemolo

Preparazione:

Prendete la scatola di sgombro e privatela dell’olio di conservazione, affettate una cipolla alla julienne (sottile) e mettetela in una padella con un po’ d’acqua e quando comincia ad evaporare toglietela e mettete nella padella lo sgombro spezzettato (nel caso di sgombro fresco, spinatelo, fatelo a pezzi e lessatelo) insieme a due cucchiai di olio, un pizzico di sale, un bicchiere di vino bianco e un pochino di acqua e fate cuocere a fuoco lento.

Poi aggiungete capperi, olive nere, peperoncino e a cottura quasi ultimata il prezzemolo tritato. Nel frattempo fate cuocere la pasta e una volta scolata fatela mantecare a fuoco vivo con lo sgombro, aggiungendo se serve un filo d’olio. Non dimenticate che più la lasciate mantecare, più si insaporisce, dunque abbiate l’accortezza di scolarla molto al dente.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
(Visited 61 times, 1 visits today)
Precedente Tortini di patate e fontina Successivo Linguine con tonno piccante

Un commento su “Spaghetti agli sgombri

Lascia un commento