Risotto agli asparagi e prosciutto cotto

Risotto agli asparagi e prosciutto cottoIngredienti per 6 persone:

600 g di riso
100 g di burro
un kg circa di asparagi
200 g di prosciutto cotto tagliato a fette spesse
4 cucchiai di grana grattugiato
abbondante brodo di verdura
poco latte
una cipolla
mezzo bicchiere di vino bianco secco
sale, pepe

Preparazione:

Mondate gli asparagi e pareggiateli eliminando la parte più dura del gambo, lavateli, metteteli in una casseruola larga e bassa, copriteli di acqua bollente leggermente salata e cuoceteli fin quando saranno teneri ma ancora croccanti (occorreranno circa 20 minuti, a seconda delle dimensioni). Scolateli, tenete da parte le punte e frullate la parte più tenera dei gambi unendo qualche cucchiaio di latte. Salate e pepate leggermente.

Tritate la cipolla e fatela soffriggere in una casseruola con metà del burro; unite il riso e fatelo tostare per qualche istante.

Aggiungete il vino e lasciatelo evaporare poi bagnate con un mestolo di brodo bollente. Portate il riso a cottura unendo a poco a poco il brodo bollente necessario. Togliete il risotto dal fuoco, conditelo con il grana e suddividetelo in due parti. Tagliate a dadini il prosciutto. Aggiungete a una parte del risolto il frullato di asparagi e all’altra parte metà del prosciutto. Insaporite le punte di asparagi in un piccolo tegame con una noce di burro, poi unitevi il prosciutto rimasto.

Imburrate uno stampo rotondo dai bordi alti 5-6 cm, fate sul fondo uno strato di risotto agli asparagi, distribuitevi sopra le punte di asparagi e terminate con il riso al prosciutto. Mettete in forno già caldo a 180° per qualche minuto, in modo che il riso prenda la forma dello stampo. Togliete il risotto dal forno, lasciatelo riposare per qualche minuto, quindi rovesciate lo stampo al centro di un piatto da portata e sollevatelo delicatamente. Servite il riso caldo. Se vi piace, decorate piatto e sformato con dadini di prosciutto e rondelle di asparagi lessate.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
(Visited 463 times, 1 visits today)
Precedente Frittelle agli asparagi e mortadella Successivo Sorbetto al Limone

Lascia un commento