Pitta’nchiusa dolce Calabrese

pittanchiuse-dolce-calabrese00

La pitta’nchiusa o pitta ‘mpiglata o dir si voglia, è un dolce tipico Calabrese ,anche se nella ricetta a volte ci possono essere delle varianti ,questo dipende dai luoghi di origine, questa invece è quella che facciamo noi in famiglia, insegnata dalle nostre nonne, dal gusto inconfondibile e dagli aromi che rievocano il passato e l’arrivo del Natale. La procedura è un po’ lunga ma vale la pena provare,perchè è molto buono, questo dolce viene fatto principalmente in occasione del Natale. In molte località della Calabria.Pitta'nchiuse dolce Calabrese0Pitta'nchiuse dolce Calabrese rosso

Ricetta:

Ingredienti:

Per la sfoglia:
2,500 kg di farina di grano duro,
250 ml di olio extravergine d’oliva,
250 ml di vino bianco o rosso
250 g di zucchero,
300 g di lievito naturale, sciolto in un po’ d’acqua calda,
un pizzico abbondante di cannella in polvere,
un pizzico di garofano in polvere,
un po’ di sale.
Acqua tiepida q.b.

Per il Ripieno:
500 g di noci sgusciati e tritati grossolanamente
200 g di uva passa,
250 g di zucchero,
una spolverata abbondante
di cannella e garofano polvere,
pitta’nchiusa dolce Calabrese,pitta’nchiusa ,pitta ‘mpiglata,dolce calabrese, dolce di natale,dolce natalizio,dolce,noci,

Preparazione:Pitta'nchiuse dolce Calabrese02
Iniziate col preparare la pasta per la sfoglia, impastando gli ingredienti sopra citati,e con d’acqua tiepida,la cosa estremamente importante è l’impasto che non deve risultare duro ,ma semplicemente come quello del pane ,se occorre unite un altro po’ di farina,mettete ora l’impasto da parte, e preparate il ripieno.
Pitta'nchiuse dolce Calabrese03

Per il ripieno:
In una ciotola amalgamate con un cucchiaio di legno le noci,l’uva passa lavata e asciugata,lo zucchero,e la polvere di garofano e cannella.
Pitta'nchiuse dolce Calabrese3

Ora con l’impasto tirate la sfoglia non troppo sottile,( io ho usato la macchinetta) fate una striscia e spalmatela con un pennellino imbevuto di olio, e una spolverata di zucchero un po’ di cannella a questo punto fate uno strato di ripieno e piegate a metà la striscia di sfoglia con il ripieno cosi da formare dei rotoli a forma di rosa, che posizionerete a ruota su un’altra sfoglia rotonda sempre spennellata di olio zucchero,cannella e garofano.

Pitta'nchiuse dolce Calabrese04
Richiudete la sfoglia tutt’intorno legandola con uno spago, sistemate il dolce su teglie di alluminio e fate lievitare il dolce coperto con un strofinaccio pulito in un luogo tiepido per circa 10-11 ore terminata la lievitazione ponete in forno caldo a 200° gradi per circa 30-40 minuti, o finché siano ben dorate in superficie , toglitele dal forno e fatele raffreddare completamente prima di servire.
Pitta'nchiuse dolce Calabrese4

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
(Visited 4.592 times, 1 visits today)
Precedente Pesche all'amaretto Successivo Tronchetto di Natale

Lascia un commento