Pesci grigliati

Ingredienti per 4 persone:

otto pesci di media grossezza
del tipo che preferite, alloro,
olio, sale, pepe, senape.

Preparazione:

Sventrate e pulite i pesci. Praticate da entrambe le parti, lungo la lisca, una serie di incisioni parallele, distanti tra loro circa un centimetro. Salate i pesci, pepateli, disponeteli in un piatto, copriteli con foglie di alloro, irrorateli con olio di oliva e lasciateli marinare per circa 1 ora, in frigorifero. Sistemate la leccarda del forno e
la gratella, in alto, sotto il grill, e accendete quest’ultimo poco prima di introdurre i pesci. Liberate i pesci dal lauro, rivoltateli nell’olio e disponeteli trasversalmente alle strisce metalliche della gratella: introduceteli sotto il gnu, a calore medio, lasciando la porta del forno semiaperta. Trascorsi circa 4 minuti, fate fare un mezzo giro alla gratella, nel forno, e lasciate cuocere i pesci per altri 4 minuti.

A questo punto estraete la griglia, voltate delicatamente i pesci con una forchetta, irrorateli con l’olio della marinata e rimettete la gratella in forno. Eseguite le stesse operazioni descritte in precedenza. Se durante la cottura tendessero a bruciarsi troppo, abbassate la griglia di un piano. Per accertarvi che i pesci siano cotti, cercate di staccare con una forchetta la polpa del pesce dalla lisca: dovrebbe venire via con facilità. Sistemate i pesci su un piatto caldo, irrorateli con l’olio caduto nella leccarda e serviteli con senape.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
(Visited 19 times, 1 visits today)
Precedente Pesche farcite agli amaretti e panna Successivo Pesto alla genovese

Lascia un commento