Mousse al kirsch

Mousse al kirsch.jpgIngredienti per 8 persone:

150 g di zucchero
600 g di panna da montare
15 g dì gelatina
1 dl di kirsch
8 uova
Per decorare
amaretti, ciliegie sciroppate

Preparazione: Mettete lo zucchero in una casseruola, aggiungete 1/2 dl di acqua e fate sciogliere lo zucchero su fiamma dolce, mescolando. Portate lo sciroppo ottenuto a ebollizione. Quando inizia il bollore, togliete la casseruola dal fuoco, prelevate una piccola quantità di sciroppo di zucchero tra l’indice e il pollice bagnati di acqua fredda. Lo zuccherodovrà formare una pallina. Trasferite la crema in una casseruola e fatela cuocere su fiamma dolce, mescolando, fino a quando si è addensata.

Fatela raffreddare.In una terrina, rompete le uova separando i tuorli dagli albumi. Sbattete leggermente i tuorli e poi cominciate a incorporarvi lo sciroppo a filo, continuando a sbattere con una frusta a mano. Fate ammorbidire la gelatina in acqua fredda, poi scolatela a strizzatela.

Mettete il kirsch in una casseruola, aggiungete la gelatina e fatela sciogliere su fuoco dolce. Spegnete quindi il fuoco e fate intiepidire. Quando il kirsch è tiepido, amalgamatelo al composto di tuorli, sbattendo energicamente. Montate la panna e versatevi a filo la crema. Distribuite la mousse in otto coppe individuali o in una grande coppa e mettetela in frigorifero; lasciatela rassodare per due ore. Decoratela quindi con gli amaretti e le ciliegie e servitela fredda.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Arrosto di maiale farcito di verdure Successivo Padellata di patate, funghi e piselli

Lascia un commento