Involtini di cavolo al baccalà

Ingredienti per 4 persone:

un cavolo
300 g di baccalà dissalato
200 ml di latte scremato
150 ml di olio extravergine d’oliva
2 spicchi di aglio
1 tuorlo d’uovo
noce moscata
alloro,timo
sale e pepe

Preparazione:

Bollite le foglie del cavolo in abbondante acqua salata per 10 minuti, quindi scolatele e passatele sotto l’acqua fredda per bloccarne la cottura. Mettete un pentolino sul fuoco con acqua, poco timo e l’alloro e lasciate bollire per
10 minuti.

Unite il baccalà e fate cuocere per alcuni minuti, dopo togliete dal fuoco e lasciate raffreddare il baccalà nello stesso brodo. Poi scolate il pesce, tenendo il brodo da parte, e sminuzzatelo.

Rosolate in poco olio uno spicchio di aglio tritato e quando prende colore unite il baccalà; versate l’olio a poco a poco, mescolando in continuazione. Aggiungete il latte, mescolate bene per mantecare e insaporite con sale, pepe e noce moscata.

Riempite con la crema preparata le foglie di cavolo, formate dei pacchettini e poneteli in una pirofila da forno. Sbattete l’olio rimasto con l’altro spicchio d’aglio pestato e il tuorlo, quanto basta per ottenere una salsa aioli. Coprite gli involtini con la salsa e fate gratinate per qualche minuto.
in forno caldo a 180°.Condividi o clicca su “mi piace” resterai sempre aggiornato su tutte le ricette.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
(Visited 175 times, 1 visits today)
Precedente Biscotti di zucca e gocce di cioccolato Successivo Torta rustica alle mele e mandorle

Lascia un commento