Gnocchi di semolino gratinati

Gnocchi di semolino gratinatiIngredienti per 6 persone:

250 g di semolino 1 l di latte 80 g di burro, 2 uova, 100 g di gruyere, salsa di pomodoro, sale.

Preparazione:

Fate bollire il latte con 30 g di burro e una presa di sale, gettatevi il semolino a pioggia e cuocetelo, mescolando, per circa 15-20 minuti. Togliete dal fuoco e amalgamate i 2/3 del formaggio tritato nel robot da cucina. Lasciate intiepidire per qualche minuto quindi amalgamate le uova sbattute, uno alla volta e versate il composto su un foglio d’alluminio livellandolo allo spessore di circa 2 cm.

Coprite con un canovaccio e lasciate raffreddare. Ritagliate dei dischetti di 3-4 cm con uno stampino o con il bordo infarinato di un bicchiere. Imburrate una larga pirofila, distribuite sul fondo i ritagli di semolino sbriciolati,cospargete con un po’ di salsa e di formaggio tritato. Disponete sopra i dischetti di semolino, leggermente accavallati, distribuite sopra la salsa, il formaggio rimasto e qualche dadino di burro. Al momento di servire scaldate il forno a 200° e lasciatevi gli gnocchi per 20 minuti circa.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Crema di zucca Successivo Mezzelune di pasta sfoglia farcite al tonno

Lascia un commento